perchè no....Raduno AOTR 2013

Bloccato
doppiojack
GOMMA PIATTA
GOMMA PIATTA
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 13 luglio 2012, 20:57
Località: Gazzuolo MN

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da doppiojack » sabato 17 novembre 2012, 13:33

Quotone x Tatanka :lol:

Avatar utente
phoenix78
Mi arrabatto con la bici
Messaggi: 3692
Iscritto il: venerdì 8 aprile 2011, 11:19
Località: roma/viterbo

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da phoenix78 » sabato 17 novembre 2012, 14:17

posso quotare tutto perchè in tutti gli interventi c'è un po' di ragione ma proprio non riesco a capire gli interventi che consigliano di non fare. e che cavolo, che male c'è ad essere ottimista? che male c'è a volerci provare? non pensiamo mai che quando organizziamo qualcosa e restiamo soli poi a faticare, forse è anche colpa nostra che non abbiamo motivato, che abbiamo mirato troppo in alto, che abbiamo lasciato che ledifficolta spaventassero i nostri compagni. che da amici non siamo andati a chiamarli a casa. insomma ragazzi, vi voglio bene e vi capisco ma consigliare di non fare non mi piace. si immagina, si organizza e poi si correggono gli errori. diamoci dentro dai che non ci si rimette nè soldi né la fedina penale. solo la fatica ma quella, ognuno mette e perde quella che vuole. massimo rispetto a chi non se la sente di impegnarsi ma a tutti gli altri..... fatevi sotto che a fare in buona fede non si sbaglia mai.
ciao a tutti e non se la prendo quelli un po' pessimisti. non ce l'ho con loro ma con la categoria in generale :ridi:
Nihil Difficile Volenti

Avatar utente
GheGhe
THE UNSTOPPABLE
THE UNSTOPPABLE
Messaggi: 8677
Iscritto il: domenica 30 marzo 2008, 8:41
Moto: gs 1200 adv
Tel: +393407843464
Località: Mèidla
Contatta:

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da GheGhe » sabato 17 novembre 2012, 14:45

uno all'anno "nazionale" potrebbe essere una buona idea, io prometto che ci sono al 99%... 8)
Immagine"quando è stata l'ultima volta che hai fatto qualcosa per la prima volta...?" cit

Avatar utente
QUARTA PIENA
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
Messaggi: 13232
Iscritto il: sabato 20 aprile 2002, 2:00
Località: montelupo fiorentino

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da QUARTA PIENA » sabato 17 novembre 2012, 15:24

Premessa:

Anche se dovesse vincere il si al raduno nazionale, non è detto che lo staff poi accetti. Quindi questa rimane una semplice discussione tra amici, senza pretese.

E perchè non fare invece al contrario? Cioè:
Vedere le proposte dei vari utenti che si presentano con i giri per il 2013, e decidere quale sia il nostro ''nazionale'', quello a cui cerceremo di partecipare un pò tutti.

Tatanka ha scritto: potrebbe essere contattato un villaggio turistico in un momento di bassa stagione dove raggrupparsi tutti insieme ed avere così tutto a portata di mano, dormire con diverse soluzioni, tenda, bungalow, roulott, camper, e mangiare, bere, spazio per giochi,attrazioni e divertimenti ecc. ecc. e non penso nemmeno che sia necessario un megagiro, il megagiro che è già insito nel viaggio da intraprendere per l'avvicinamento al luogo del raduno, sullo stile, per esempio del elefanttreffen, chiaramente con clima più favorevole.

Quello del villaggio turistico, fu l'idea del 10° compleanno. Avere un posto abbastanza capiente dove poter stare tutti o quasi, con tante soluzioni per tutte le tasche. Ebbe, secondo me, un ottimo successo. E a parer mio, potrebbe essere preso come spunto per i prossimi che si vogliono cimentare con i prossimi raduni.
Ma farlo fuori stagione no. Si ha molta più partecipazione quando le temperature sono buone, quando il meteo dovrebbe essere buono ( poi si sa che farà quello che gli pare), ma sopratutto quando le scuole sono finite.

Contiunuiamo a discutere, perchè si fa sempre più interessante :D
ImmagineImmagine


Pegaso i.e. 2002, 200.000 km per cilindro.
Yamaha Supertènèrè 1200 ZE 2015

Avatar utente
marioloc
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
Messaggi: 2843
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2003, 15:56
Località: Gorizia

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da marioloc » sabato 17 novembre 2012, 19:30

phoenix78 ha scritto:non riesco a capire gli interventi che consigliano di non fare. e che cavolo, che male c'è ad essere ottimista? che male c'è a volerci provare?
Ovviamente si parte dal presupposto che vivaddio, non tutti la pensano uguale...per fortuna... 8) Non ho mai consigliato di non fare il raduno; qui non si parla di ottimisti o di pessimisti...ma di essere realisti o sognatori. Il sogno di un raduno così è giusto che venga portato avanti se ci sono però, da parte di chi organizza, le basi anzi le fondamenta di cemento armato per poterlo fare. Ripeto mi da fastidio quando uno butta l'idea e poi...vive sull'onda dell'armiamoci e partite...
phoenix78 ha scritto:non pensiamo mai che quando organizziamo qualcosa e restiamo soli poi a faticare, forse è anche colpa nostra che non abbiamo motivato, che abbiamo mirato troppo in alto, che abbiamo lasciato che ledifficolta spaventassero i nostri compagni. che da amici non siamo andati a chiamarli a casa. insomma ragazzi, vi voglio bene e vi capisco ma consigliare di non fare non mi piace
Qua non ci siamo. Per esperienza personale, e lo ribadisco, non è questione di non motivare il gruppo di lavoro...è che parecchi pensano che organizzare un qualsiasi evento, sia una cosa estremamente banale, ed invece non sempre è così. So benissimo che qui non stiamo parlando di organizzare le prossime Olimpiadi, ma un semplice raduno di motociclisti, ma almeno avere idea di cosa si va incontro penso che sia doveroso che qualcuno anche lo dica no?
phoenix78 ha scritto:si immagina, si organizza e poi si correggono gli errori.
Anche qui non mi trovi in sintonia. Ovvio che chi organizza qualcosa poi fa tesoro degli sbagli commessi. Sarebbe da stupidi non farlo. Ma organizzare un evento di tale portata, avendo la presunzione di dire, tanto poi se sbaglio la prossima volta correggo...no scusa io non sono d'accordo. Quando una persona partecipa ad un incontro, spende, caro mio spende e penso che lo sai che non sono pochi i soldi che si spendono per partecipare ad un raduno.Oggi come oggi uno prima di tirare fuori due euro, ci pensa due ed anche tre volte, e chi organizza dovrebbe avere la grande sensibilità di fare tutto il possibile ed anche qualcosa di più per far si che chi partecipa torni a casa con un sorriso a 52 denti e non con il magone per aver butato via tempo e soldi. Chi vorrebbe imbarcarsi in un'avventura così importante, a mio parere dovrebbe aver prima organizzato qualcosa di piccolo, un giro del fine settimana, magari un uscita ufficiale, essersi insomma già testato, ed aver fatto tesoro dei suoi errori prima...non dopo :wink:
phoenix78 ha scritto: diamoci dentro dai che non ci si rimette nè soldi né la fedina penale. solo la fatica ma quella, ognuno mette e perde quella che vuole. massimo rispetto a chi non se la sente di impegnarsi ma a tutti gli altri..... fatevi sotto che a fare in buona fede non si sbaglia mai.
ciao a tutti e non se la prendo quelli un po' pessimisti. non ce l'ho con loro ma con la categoria in generale :ridi:
Sul fare in buona fede qui hai tutte le ragioni del mondo. Penso che all'interno di AOTR tutti coloro che si sono messi in gioco per qualsiasi iniziativa, dall'organizzare un GDA, all'organizzare un uscita, a raccogliere soldi per chi ha bisogno, lo ha fatto sempre in buona fede, togliendo magari tempo alla propria famiglia, ed alle proprie attività per poter portare avanti questi piccoli grandi progetti per il bene del forum. Lo so, chi si sobbarcherà la mole di lavoro per poter fare questo raduno, lo farà con lo spirito giusto, ma lo spero vivamente che lo faccia consapevole di quello che andrà incontro...Sarò ben felice di dire un domani...Geriatrico di un Marietto...ti eri sbagliato di grosso!! :hallo:
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Tatanka
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 4665
Iscritto il: domenica 13 settembre 2009, 22:10
Moto: Aprilia Caponord 2001
Tel: 3473757060
Località: Territorio Italiano - nello specifico Pescara

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da Tatanka » sabato 17 novembre 2012, 22:24

QUARTA PIENA ha scritto:Premessa:
Anche se dovesse vincere il si al raduno nazionale, non è detto che lo staff poi accetti. Quindi questa rimane una semplice discussione tra amici, senza pretese. :D
Qui non ti seguo, perchè lo staff dovrebbe essere contario se democraticamente si dovesse (e ribadisco dovesse) venire fuori l'indirizzo di un raduno "nazionale" organizzato da membri dell'AOTR, chiaramente conosciuti e che diano una garanzia di serietà ?
QUARTA PIENA ha scritto: Quello del villaggio turistico, fu l'idea del 10° compleanno. Avere un posto abbastanza capiente dove poter stare tutti o quasi, con tante soluzioni per tutte le tasche. Ebbe, secondo me, un ottimo successo. E a parer mio, potrebbe essere preso come spunto per i prossimi che si vogliono cimentare con i prossimi raduni.
Ma farlo fuori stagione no. Si ha molta più partecipazione quando le temperature sono buone, quando il meteo dovrebbe essere buono ( poi si sa che farà quello che gli pare), ma sopratutto quando le scuole sono finite.
Io ho parlato di bassa stagione non di fuori stagione, cioè fare il raduno in primavera o primo autunno, chiaramente non estate piena dove i prezzi sono alle stelle ed anche la frequenza di questi ipotetici villaggi potrebbe dare il "tutto esaurito".
Posto il fatto che il sottoscritto non ha alcun interesse a candidarsi per la eventuale organizzazione in quanto il gruppo abruzzese ha si e no 3 o 4 iscritti eventualmente disponibili non vedo perchè qualche altro gruppo più numeroso non potesse organizzarlo.
L'Onore produce Oro, L'oro non produce Onore.

Skype:tatankablu

Moto possedute
Laverda 750 sf
Kawasaki 500 mach3,Z 400 F
Honda cb 750F,cbx 750,1000 cbr
Guzzi 850,Calif.1000 idroc.
Yamaha:500RD,FJ1100,FZR EXUP 1000,FJ1200 1986 1990.,

Immagine

Avatar utente
Roby64
MOTOCICLISTA ESPERTO
MOTOCICLISTA ESPERTO
Messaggi: 1237
Iscritto il: sabato 18 aprile 2009, 23:31
Località: Monfalcone

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da Roby64 » sabato 17 novembre 2012, 22:38

Tatanka ha scritto: :roll: butto lì un'idea: potrebbe essere contattato un villaggio turistico in un momento di bassa stagione dove raggrupparsi tutti insieme ed avere così tutto a portata di mano, dormire con diverse soluzioni, tenda, bungalow, roulott, camper, e mangiare, bere, spazio per giochi,attrazioni e divertimenti ecc. ecc. e non penso nemmeno che sia necessario un megagiro, il megagiro che è già insito nel viaggio da intraprendere per l'avvicinamento al luogo del raduno, sullo stile, per esempio del elefanttreffen, chiaramente con clima più favorevole.
QUOTO. In pienissima!!! :D

Qualcosa come a Figline Valdarno!! :D :D :D
Lavà le muse al mus, si piart timp e si infastidis le bestie :-)

Avatar utente
Tatanka
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 4665
Iscritto il: domenica 13 settembre 2009, 22:10
Moto: Aprilia Caponord 2001
Tel: 3473757060
Località: Territorio Italiano - nello specifico Pescara

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da Tatanka » sabato 17 novembre 2012, 22:45

Roby64 ha scritto: QUOTO. In pienissima!!! :D

Qualcosa come a Figline Valdarno!! :D :D :D
Certamente, è una soluzione ricollaudata quest'anno in abruzzo ed è risultata validissima e .....................per il 2013 in umbria :wink: :wink:
L'Onore produce Oro, L'oro non produce Onore.

Skype:tatankablu

Moto possedute
Laverda 750 sf
Kawasaki 500 mach3,Z 400 F
Honda cb 750F,cbx 750,1000 cbr
Guzzi 850,Calif.1000 idroc.
Yamaha:500RD,FJ1100,FZR EXUP 1000,FJ1200 1986 1990.,

Immagine

Avatar utente
Roby64
MOTOCICLISTA ESPERTO
MOTOCICLISTA ESPERTO
Messaggi: 1237
Iscritto il: sabato 18 aprile 2009, 23:31
Località: Monfalcone

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da Roby64 » sabato 17 novembre 2012, 22:53

Tatanka ha scritto:
Roby64 ha scritto: QUOTO. In pienissima!!! :D

Qualcosa come a Figline Valdarno!! :D :D :D
Certamente, è una soluzione ricollaudata quest'anno in abruzzo ed è risultata validissima e .....................per il 2013 in umbria :wink: :wink:
Spero tanto di esserci! :D :D Perciò avevo proposto metà maggio...avrei potuto fare due grandiosi motoraduni con un solo viaggio :D :D :D
Lavà le muse al mus, si piart timp e si infastidis le bestie :-)

Avatar utente
baghera08
CURVO BENINO
CURVO BENINO
Messaggi: 451
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2012, 15:51
Località: Quattro Strade di Lari (PISA)

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da baghera08 » sabato 17 novembre 2012, 23:07

cavolo, ho smosso un casino :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi:

Ma sono convintissimo che sarebbe un grande raduno!!!!! sposo in pieno la mia causa :birra: :birra:
E fu così che l'uomo inventò la ruota... benedetto colui che ne ha inventate due!!!

ImmagineImmagine

Avatar utente
QUARTA PIENA
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
Messaggi: 13232
Iscritto il: sabato 20 aprile 2002, 2:00
Località: montelupo fiorentino

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da QUARTA PIENA » sabato 17 novembre 2012, 23:24

Tatanka ha scritto: democraticamente
Ti dimentichi che quì vige la monarchia :roll:
Tatanka ha scritto:Io ho parlato di bassa stagione non di fuori stagione, cioè fare il raduno in primavera o primo autunno, chiaramente non estate piena dove i prezzi sono alle stelle ed anche la frequenza di questi ipotetici villaggi potrebbe dare il "tutto esaurito".
Pardon, non avevo capito :D

Tatanka ha scritto:Posto il fatto che il sottoscritto non ha alcun interesse a candidarsi per la eventuale organizzazione in quanto il gruppo abruzzese ha si e no 3 o 4 iscritti eventualmente disponibili non vedo perchè qualche altro gruppo più numeroso non potesse organizzarlo.
Ben vengano i gruppi che si prendano certe iniziative ! Ma esistono su questo forum ? Toscani a parte? :roll:
baghera08 ha scritto:Ma sono convintissimo che sarebbe un grande raduno!!!!! sposo in pieno la mia causa :birra: :birra:
Te credo baghera, se non sei d'accordo con te stesso :giullare: :wink:

Insomma, tanto per parlare, maxiraduno si o no? :roll:

Apriamo un sondaggio? :D
ImmagineImmagine


Pegaso i.e. 2002, 200.000 km per cilindro.
Yamaha Supertènèrè 1200 ZE 2015

Avatar utente
aito
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
Messaggi: 3406
Iscritto il: martedì 1 marzo 2005, 22:10
Località: Isola della Scala -VR-

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da aito » domenica 18 novembre 2012, 0:10

QUARTA PIENA ha scritto: Ti dimentichi che quì vige la monarchia :roll:

Ben vengano i gruppi che si prendano certe iniziative ! Ma esistono su questo forum ? Toscani a parte? :roll: Insomma, tanto per parlare, maxiraduno si o no? :roll:

Apriamo un sondaggio? :D

monarchia? :giullare: :giullare: :giullare:

Un gruppo è fatto da almeno due persone. :wink: dopodiche non vedo grandi problemi(per esperienza).
Metti una data,che sicuramente non andrà bene a tutti,metti il luogo e dopo la gente si arrangia a cercarsi il posto piu o meno caro dove "accamparsi". L'unico problema potrebbe essere il ristorante al quale ,ovviamente, ci si rivolge. 8) 8)

Non vedo il motivo del sondaggio. Se qualcuno si propone benvenga...alla faccia dello staff :giullare: :giullare: :giullare: :giullare:
NEC DESCENDERE NEC MORARI
Immagine

Avatar utente
Roby64
MOTOCICLISTA ESPERTO
MOTOCICLISTA ESPERTO
Messaggi: 1237
Iscritto il: sabato 18 aprile 2009, 23:31
Località: Monfalcone

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da Roby64 » domenica 18 novembre 2012, 8:10

baghera08 ha scritto:cavolo, ho smosso un casino :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi: :ridi:

:

già...hai lanciato un sassolino nello stagno...e ne è uscito un mezzo tsunami :giullare: :giullare:

Però...noto che diversi colonnelli non si esprimono :( :(
Lavà le muse al mus, si piart timp e si infastidis le bestie :-)

Avatar utente
SILVER
FORUM-DIPENDENTE
FORUM-DIPENDENTE
Messaggi: 4546
Iscritto il: mercoledì 24 dicembre 2003, 17:10
Località: Ancona

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da SILVER » domenica 18 novembre 2012, 11:26

:roll: :roll: :roll: In un certo senso il raduno nazionale (inteso come convivio...) è sotto il vostro naso: è il pranzo di Natale !!!! :D :D :D

Quindi, forza con le partecipazioni!!!!!!!!!!!! :salta:

:slittarenne:
ImmagineImmagine Immagine"DOLINA POZZATINA" - Fans Club

Avatar utente
marioloc
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
Messaggi: 2843
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2003, 15:56
Località: Gorizia

Re: perchè no....Raduno AOTR 2013

Messaggio da marioloc » domenica 18 novembre 2012, 17:08

QUARTA PIENA ha scritto:Premessa:

Anche se dovesse vincere il si al raduno nazionale, non è detto che lo staff poi accetti. Quindi questa rimane una semplice discussione tra amici, senza pretese.
Andrea, se mi permetti prendo spunto da questa tua affermazione, che non mi trova particolarmente in sintonia con te, per cosi dire alzare un po... l'asticella del tono della discussione. Questi miei pensieri, sono da parecchio tempo che volevo esternarli sul forum, e questo topic mi sembra sia caduto a fagiolo... Spero che quello che dirò non venga frainteso (perchè di questo sono un maestro :roll: ), e non venga preso come una critica becera allo staff; ma queste considerazioni che farò prendetele come una "critica positiva", per poter migliorare e smussare alcuni aspetti che, secondo me specialmente quest'anno, nell'organizzazione dei giri ufficiali non sono andati per il verso giusto. Negli ultimi anni ho organizzato due eventi che hanno avuto il crisma delle uscite ufficiali, dove gli organizzatori hanno degli obblighi ben precisi verso i partecipanti: trovare le sistemazioni per dormire, trovare i posti per pranzare e cenare, fare le ricognizioni dei percorsi, tutto questo giustamente e ribadisco giustamente, per poter dare un servizio impeccabile ai partecipanti dell'uscita. Fino qui niente di nuovo. Chi organizza o lo sa fare di suo, o il gruppo che organizza è ben coeso...o se è alle sue prime esperienze, a parer mio è giusto che qualcuno venga in suo aiuto. Quest'anno, e basta che andate a vedere quali, alcune uscite hanno avuto una scarsissima partecipazione, quasi nulla. Non è un peccato che chi si è voluto mettere in gioco per fare qualcosa per il forum, non abbia avuto un benchè minimo aiuto da parte dei moderatori? Se durante i mesi che precedono il giro, vedete che i preparativi languono, che il post ha poco seguito, non è più corretto da parte vostra scrivere in privato all'organizzatore e consigliarlo diversamente? I moderatori del forum sono dei "veterani", delle persone che nel loro DNA hanno maturato un'esperienza decennale che devono mettere a disposizione degli altri. Non conosco personalmente Giuliano (bikelink), so perfettamente che è una delle persone storiche di questo forum, ma come moderatore mi piacerebbe che alla fine di un giro, scrivesse almeno una mail all'organizzatore, per capire come è andato il giro, se per caso ci sono stati dei problemi, se nell'organizzazione ci sono riscontrate delle difficoltà; un giro ufficiale dovrebbe avere da parte vostra almeno un occhio di riguardo in più, proprio perchè voi come organizzatori gli avete dato il crisma dell'ufficialità, ma poi e non ditemi che è vero, il vostro compito finisce qui...... Non chiedo tanto, mettere almeno a disposizione lo striscione AOTR, per poter fare una foto di gruppo, sarebbe il minimo per poterlo differenziare da qualsiasi altra uscita.
Tutto questo per dirvi che a me va benissimo che oneri ed onori vengano lasciati tutti sulle spalle degli organizzatori, ma allora dovete lasciare anche al forum la volontà di scegliere o meno l'effettuazione di questo raduno nazionale...e non arrogarvi il diritto di scelta altrui... :tnx: :tnx:
Immagine Immagine Immagine

Bloccato

Torna a “PROPOSTE”