REGOLAMENTO

Fun rally Raid by nero650. che di 650 non ha piu' una fava!
Bloccato
Avatar utente
nero650
MOTOCICLISTA ESPERTO
MOTOCICLISTA ESPERTO
Messaggi: 1077
Iscritto il: giovedì 4 marzo 2004, 21:54
Moto: KTM Adventure 1190 R
Località: Vittorio Veneto
Contatta:

REGOLAMENTO

Messaggio da nero650 » martedì 13 marzo 2012, 12:41

REGOLAMENTO DEFINITIVO

1) Possono partecipare al MOTORALLY AOTR tutti coloro che si presenteranno alla partenza in Via Canale 7 presso il locale l'Insonnia a Forno di Zoldo BL entro le ore 10.00 del giorno 1 settembre 2012.
2) Sono ammesse tutte le moto, di qualsiasi tipologia e marca, in regola con le leggi relative alla circolazione dei mezzi a motore nel territorio italiano e coerenti con quanto stabilito dal codice stradale. Sono esclusi i quad.
3) Per ogni moto è ammesso un passeggero che funge da navigatore.
4) E’ vietato l’uso dei navigatori satellitari, sia quelli direttamente installati sulle moto, che quelli in uso sui telefoni cellulari. E’ consentito l’utilizzo di mappe e cartine stradali. L’utilizzo di mezzi non consentiti determina l’esclusione dalla graduatoria finale.
5) La partenza avverrà alle 8.30 del giorno 1 settembre. Ogni moto partirà con uno scarto di 5 minuti l’una dall’altra. E’ ammessa la partenza di gruppi di massimo tre moto. Lo “start gara” per i gruppi sarà contemporaneo e il tempo finale resterà individuale. Coloro che si trovassero già presenti alla partenza prima delle ore 10.00 saranno ammessi alla gara anche se l’orario di partenza avverrà dopo il tempo limite.
6) Alla partenza verrà consegnata ad ogni moto, una cartina stradale comprendente la zona interessata alla gara, un cartellino con codice identificativo della moto e dove apporre i timbri dei punti di passaggio. Alla consegna del materiale di gara verranno rilevati i chilometri segnati dal tachimetro dei chilometri totali. Nel database di gara, alla partenza, verranno annotati: chilometri totali moto, ora della partenza, specificata in ore e minuti. Al fine della graduatoria finale non è contemplato il conteggio dei secondi.
7) Determinazione del vincitore. Vince la gara la moto che impiega il minor tempo per concludere il percorso, apponendo nel cartellino gara tutti i timbri presenti nei punti di passaggio. In caso di parità di tempo, avrà precedenza la moto che avrà percorso il maggior numero di chilometri. In caso di ulteriore parità avrà la precedenza la moto senza passeggero. In caso di ulteriore parità la vittoria verrà assegnata ex aequo. Per garantire l’incolumità dei motociclisti partecipanti e ribadire con chiarezza l’intento di mantenere la competizione all’interno delle norme del codice della strada, saranno escluse dalla graduatoria finale le moto che otterranno una velocità media, calcolata dall’orario di partenza, quello d’arrivo ed i Km percorsi, superiore ai 80 km/h .
8 ) Sono previsti degli abbuoni, da conteggiare al termine della graduatoria ottenuta con i dati relativi al punto 7: di 4 minuti nel caso di iscrizione di gruppi con partenza e arrivo simultanea – di 3 minuti in caso di partecipazione senza passeggero – di 2 minuti in caso di partecipazione con borse laterali montate. Quest’ultimo abbuono è cumulabile con i precedenti. I primi due abbuoni non sono cumulabili fra loro.
9) Non esiste un tempo limite per completare il percorso.
10) Le decisioni del direttore di gara non sono appellabili.
11) La targa del primo classificato verrà consegnata dal direttore di gara e dal Presidente AOTR, al termine della cena che seguirà la gara stessa.
Bye -Bye

Nero650 ( Pegaso 650 i.e. - Caponord 1000 - Dorsoduro 750 - KTM Adenture R 1190

Bloccato

Torna a “(1/2 SETTEMBRE ) 1° MOTORALLY AOTR”