Pendenza, serbatoio e consumo.

Termica, candele, scarichi, carburatore, olio, cambio, trasmissione, frizione, innesti e tubi, raffreddamento
Rispondi
Avatar utente
wolf1087
CURVO BENINO
CURVO BENINO
Messaggi: 450
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 19:21
Moto: Pegaso 650 del 95
Località: Torino

Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da wolf1087 » venerdì 18 agosto 2017, 12:18

Buongiorno a tutti,
Oggi ho fatto un giro fino al forte di foens (oulx) peccato che a 2km esatti dalla metà è una pendenza di 35 gradi su strada sterrata la moto non ne ha voluto saperne di salire. Si impuntava in prima/ seconda non saliva di giri e rimaneva li fino a spegnersi dopo qualche secondo dall'avviamento. Premetto che avrò fatto circa 85km e il serbatoio completamente pieno teneva 14l non di più. Quindi arrivato a casa ero in riserva quindi avrò fatto un totale di 170km.
Possibile che la moto in discesa non abbia avuto problemi e io in salita non sono riuscito a salire quei 2km?
Inoltre non è esagerato un consumo di 12km/l?
Potrebbe aver influito l'aria ero a 1900m?
P.S. Ho messo anche additivo

Grazie a tutti

Avatar utente
pierfa10
PISTONE SGONFIO
PISTONE SGONFIO
Messaggi: 181
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2016, 9:32
Moto: moto guzzi stelvio 1200 ntx
Località: Cuneo

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da pierfa10 » venerdì 18 agosto 2017, 12:32

Ciao 1900 metri mi sembrano pochi per avere problemi ....

Avatar utente
wolf1087
CURVO BENINO
CURVO BENINO
Messaggi: 450
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 19:21
Moto: Pegaso 650 del 95
Località: Torino

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da wolf1087 » venerdì 18 agosto 2017, 13:38

Lo penso anche io. Ma la pegaso se non ricordo male funziona a depressione per la benzina quindi molto probabilmente ero troppo inclinato forse.
pierfa10 ha scritto:Ciao 1900 metri mi sembrano pochi per avere problemi ....

Avatar utente
wolf1087
CURVO BENINO
CURVO BENINO
Messaggi: 450
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 19:21
Moto: Pegaso 650 del 95
Località: Torino

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da wolf1087 » venerdì 18 agosto 2017, 17:25

Aggiungo una cosa non saliva di giri quando ero in pendenza in salita.
Avrò avuto ancora presumo 6 litri di benzina nel serbatoio e non segnalava quando ero in pendenza la riserva.
Al ritorno su strada statale con curve la moto era perfetta.

Avatar utente
Federicomassimo
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 423
Iscritto il: sabato 30 ottobre 2010, 23:08
Moto: Pegaso 650 /1996; Breva 750ie
Tel: 3472456188
Località: Santo Stefano Roero

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da Federicomassimo » domenica 20 agosto 2017, 8:23

Ricordo un giro di AOTR con passo piccolo san Bernardo , Iseran e Moncenisio
...esplorerò con Voi gli abissi dell'animo umano e
cercherò di riemergere!

Avatar utente
Federicomassimo
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 423
Iscritto il: sabato 30 ottobre 2010, 23:08
Moto: Pegaso 650 /1996; Breva 750ie
Tel: 3472456188
Località: Santo Stefano Roero

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da Federicomassimo » domenica 20 agosto 2017, 8:28

E sull'Iseran la Peggy non ne voleva sapere di andare.
Scesi di quota tutto e'tornato normale
...esplorerò con Voi gli abissi dell'animo umano e
cercherò di riemergere!

Manubrio
FRENO BENE
FRENO BENE
Messaggi: 352
Iscritto il: domenica 3 giugno 2012, 15:26
Località: Ovunque, basta si possa guidare una moto.

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da Manubrio » domenica 20 agosto 2017, 14:47

scusa eh ma...

wolf1087 ha scritto: Buongiorno a tutti,
Oggi ho fatto un giro fino al forte di foens (oulx) peccato che a 2km esatti dalla metà è una pendenza di 35 gradi


https://it.wikipedia.org/wiki/Pendenza_topografica

se 35 sono gradi e non "%", vuol dire che hai fatto una salita al 70% (vedi sito sopra).

se sono 35%, sono tanti lo stesso. La mia peggy strada già a 24% mi bestemmiava e mi malediva. Io sono un peso massimo quindi un buon 10 cavalli si erano già suicidati per questo, lo ammetto, ma in ogni caso aveva più cavalli e sopratutto l'iniezione.

wolf1087 ha scritto: su strada sterrata


Su sterrato poi... .

wolf1087 ha scritto: Potrebbe aver influito l'aria ero a 1900m?


a 2.000m slm perdi il 20%, ma a 1900 non è che sei al 100% comunque...

Insomma...la tua moto è santa ma non fa i miracoli!!!

Se poi, invece, mi dici che tale salita l'avevi già fatta in passato le cose cambiano.

Avatar utente
wolf1087
CURVO BENINO
CURVO BENINO
Messaggi: 450
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 19:21
Moto: Pegaso 650 del 95
Località: Torino

Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da wolf1087 » domenica 20 agosto 2017, 14:59

Ciao manubrio direi che la pendenza era di circa il 25-27% secondo il tuo link. Nemmeno io sono un peso piuma direi che superiamo gli 85kg quindi povera pegaso aveva tutte le ragioni a tossire e non voler salire.
Comunque prima volta che facevo quella salita.


Manubrio ha scritto:scusa eh ma...

wolf1087 ha scritto: Buongiorno a tutti,
Oggi ho fatto un giro fino al forte di foens (oulx) peccato che a 2km esatti dalla metà è una pendenza di 35 gradi


https://it.wikipedia.org/wiki/Pendenza_topografica

se 35 sono gradi e non "%", vuol dire che hai fatto una salita al 70% (vedi sito sopra).

se sono 35%, sono tanti lo stesso. La mia peggy strada già a 24% mi bestemmiava e mi malediva. Io sono un peso massimo quindi un buon 10 cavalli si erano già suicidati per questo, lo ammetto, ma in ogni caso aveva più cavalli e sopratutto l'iniezione.

wolf1087 ha scritto: su strada sterrata


Su sterrato poi... .

wolf1087 ha scritto: Potrebbe aver influito l'aria ero a 1900m?


a 2.000m slm perdi il 20%, ma a 1900 non è che sei al 100% comunque...

Insomma...la tua moto è santa ma non fa i miracoli!!!

Se poi, invece, mi dici che tale salita l'avevi già fatta in passato le cose cambiano.

Manubrio
FRENO BENE
FRENO BENE
Messaggi: 352
Iscritto il: domenica 3 giugno 2012, 15:26
Località: Ovunque, basta si possa guidare una moto.

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da Manubrio » domenica 20 agosto 2017, 15:21

:truzzo:

:doppiok:

Avatar utente
Lupo motociclista
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 1453
Iscritto il: lunedì 28 ottobre 2013, 13:09
Moto: Pegaso strada 2008
Località: TORINO

Re: Pendenza, serbatoio e consumo.

Messaggio da Lupo motociclista » lunedì 21 agosto 2017, 10:26

Più sali minore risulta la pressione parziale dell' ossigeno, in pratica hai meno aria, per cui la carburazione si ingrassa sino al punto di rendere difficoltosa la marcia, questo se hai un carburatore tradizionale, ovviamente con l'iniezione gestita da una centralina non succede.
Se non mi sbaglio il motore Rotax già ha una carburazione delicata, il resto è logico.
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché
Albert Einstein

Immagine

Rispondi

Torna a “Motore PEGASO”