Cambiare il manubrio

Modifiche al motore, filtri, scarichi, centraline, freni, sospensioni, parti speciali, manubri, pedane e leve, alleggerimento
PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 826
Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 23:41
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30
Località: Rosasco (PV)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da PaoloD » lunedì 14 novembre 2016, 15:37

Allora, il "difficile" è serrare con criterio le viti dei riser, e dato che compri un manubrio generico, fare i fori da 3-4mm per i pioli dei comandi sx e dx...
Io preferirei non limare via i pioli dei comandi come han fatto diversi anche perchè secondo me poi la manopola del gas ti gira tutta insieme...
Soprattutto il "difficile" è farli alla giusta quota, altrimenti ti troverai la manopola dell'acceleratore incastrata contro il contrappeso oppure tra manopola e contrappeso ci sarà molto spazio...
Io che ho lavorato diversi anni in officina meccanicha ai reparti aggiustaggio e montaggio... ho preso sottogamba la cosa e ho sbagliato di un paio di mm il foro lato acceleratore e mi son trovato la manopola del gas che si incastrava contro il contrappeso...
Ho dovuto sfilare un pochino il contrappeso (si parla di uno-due millimetri)... :grrr:
Ma per me che sono pignolo e paranoico è un'onta terribile... :uhahah:
In un futuro migliore passerò al biconico... :cool:

Alby81
MOTOCICLISTA ESPERTO
MOTOCICLISTA ESPERTO
Messaggi: 1096
Iscritto il: venerdì 2 settembre 2011, 16:18
Località: Reggio Emilia

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da Alby81 » lunedì 14 novembre 2016, 20:03

io li ho limati, stringendo forte i comandi stanno li fermi da anni...
Immagine

PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 826
Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 23:41
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30
Località: Rosasco (PV)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da PaoloD » lunedì 14 novembre 2016, 20:11

I miei invece si muovono!
Ho fatto il foro per i perni un po' grosso e di conseguenza il perno ha un po' di gioco nel foro... se non avessi fatto il foro per il perno, l'acceleratore non avrei potuto usarlo...

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22013
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da fedro69 » lunedì 14 novembre 2016, 20:17

dentino andato in ere remote, blocchetti sempre ben fissi
... su ognuno dei 3 manubri avuti :ok:
Immagine
Immagine__"nous en avons pris la flamme, vous n'en avez gardé que la cendre." (Jean Jaurès)__Immagine

PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 826
Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 23:41
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30
Località: Rosasco (PV)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da PaoloD » lunedì 14 novembre 2016, 20:24

Nella vita ci vuole :culo: , il resto è solo un di più!

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22013
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da fedro69 » lunedì 14 novembre 2016, 20:44

ma magari é solo che c'é chi le cose le sa fare :roll:
:uaz: :tie: :giullare:
Immagine
Immagine__"nous en avons pris la flamme, vous n'en avez gardé que la cendre." (Jean Jaurès)__Immagine

PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 826
Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 23:41
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30
Località: Rosasco (PV)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da PaoloD » lunedì 14 novembre 2016, 21:03

fedro69 ha scritto: ma magari é solo che c'é chi le cose le sa fare :roll:
:uaz: :tie: :giullare:
ma vai a cagare... tò c'ho fatto anche la rima con "fare"... :tie:
:uhahah: :sbellica: :prrr:

PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 826
Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 23:41
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30
Località: Rosasco (PV)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da PaoloD » lunedì 14 novembre 2016, 21:16

Eppure non capisco come fai a non toccare il serbatoio coi comandi quando metti il bloccasterzo...
O non metti mai il bloccasterzo oppure hai spostato parecchio più avanti il manubrio!

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22013
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da fedro69 » lunedì 14 novembre 2016, 21:32

Domani fotografo :friends:
Immagine
Immagine__"nous en avons pris la flamme, vous n'en avez gardé que la cendre." (Jean Jaurès)__Immagine

PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 826
Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 23:41
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30
Località: Rosasco (PV)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da PaoloD » lunedì 14 novembre 2016, 23:27

fedro69 ha scritto: Domani fotografo :friends:
:clapclap:

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22013
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da fedro69 » martedì 15 novembre 2016, 12:04

allora:
cominciamo dalla luce fra manubrio e serbatoio, qui col bloccasterzo inserito
luce-manubrio.jpg
poi con l'altezza dei riser:
é abbastanza riconoscibile il "trittico" di piastra elaborata, distanziale Tuono e attacco ktm
(gommini, distanziale interno e rondelle concave sono originali Tuono)
luce-riser.jpg
la prospettiva, purtroppo inevitabile :oops: , inganna un po':
il manubrio ha un diametro lì di 28 mm, non 25,
e l'altezza del manubrio dalla piastra é di circa 32 mm mentre il distanziale s'alza davvero di 15 mm contro i 20 dell'originale
tutte le misure prese frai due attacchi: dove la piastra presenta un profilo piano ;-)
... il dado del canotto é della Mana 8-)

mentre qui sono visibili linea e piega del manubrio:
é un modello da cross, che significa tendelziamente dritto come uno da enduro ma con le estremità "a salire"
anziché "in piano" (l'originale le ha "a calare" ... tipo chopper! :o :rinco: ) infatti l'ho dovuto abbassare parecchio in direzione del pilota perché mi risultasse "giusto".
La larghezza, dopo che c'ho messo mano 8-) , é di 77 cm e ci sarebbe ancora spazio per accorciarlo di un altro 2-3 cm,
la sezione é biconica, ma con due particolarità che me l'hanno fatto piacere più di altri:
- l'aumento di circonferenza é concentrato nella parte inferiore del manubrio,
cosa che lo alza senza però influire sulla piega che resta abbastanza piana :ok:
- la parte con sezione da 22 mm di diametro é molto lunga,
cosa che permette grande libertà di posizionamento di manopole, leve e blocchetti
... e d'accorciarlo alla bisogna ;-) perché con quel profilo e piega, gli 80 cm originali sono decisamente troppi! per me e per la guida in città :truzzo:
piega-manubrio.jpg
nell'ultima ho cercato di documentare lo spostamento in avanti degli attacchi,
disassati rispetto alla sede delle viti di 5 mm,
la rotazione del manubrio nelle sue sedi verso il pilota, le estremità a salire e la linea manubrio-steli
linea-forcelle.jpg
... "cercato" appunto :oops: ... usa 'n po' de fantasia! :uaz:
:ciao2:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine
Immagine__"nous en avons pris la flamme, vous n'en avez gardé que la cendre." (Jean Jaurès)__Immagine

Avatar utente
giamaica75
TANTO FORUM-POCA MOTO
TANTO FORUM-POCA MOTO
Messaggi: 5807
Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 22:52
Moto: Pegaso Strada 2006
Tel: +4790576316
Località: Drammen, Norway (provenienza San Lorenzo Maggiore, BN)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da giamaica75 » martedì 15 novembre 2016, 21:05

Visto che siamo in argomento manubrio, sto ammazzando na scimmietta, dettagli postati nella monografia di Jamaica... [emoji205][emoji205]
Moto possedute: Superbravo 3 - Vespa PX150E - Yamaha XT600E - Aprilia Pegaso Strada - Aprilia Pegaso 125

Immagine
Immagine

Avatar utente
animaster84
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 937
Iscritto il: lunedì 20 gennaio 2014, 13:52
Moto: PegasoStrada "Perla"
Località: Città di Castello (PG)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da animaster84 » giovedì 9 marzo 2017, 13:39

è venuta la scimmia del biconico anche a me...
questi riser sono compatibili con la nostra piastra???
RISER
Immagine Immagine Immagine
Aprilia Pegaso Strada "Perla" - Moto Guzzi Airone 250 Sport II Serie - 1952
Immagine

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22013
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da fedro69 » giovedì 9 marzo 2017, 13:52

finquando la vite di fissaggio sarà dello stesso diametro si

... sono pure disassati :ok: moolto carini!
Immagine
Immagine__"nous en avons pris la flamme, vous n'en avez gardé que la cendre." (Jean Jaurès)__Immagine

Avatar utente
animaster84
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 937
Iscritto il: lunedì 20 gennaio 2014, 13:52
Moto: PegasoStrada "Perla"
Località: Città di Castello (PG)

Re: Cambiare il manubrio

Messaggio da animaster84 » giovedì 9 marzo 2017, 14:04

fedro69 ha scritto: finquando la vite di fissaggio sarà dello stesso diametro si

... sono pure disassati :ok: moolto carini!
pensi convenga che gli chieda se è uguale?
da quanto è la nostra?

edit: ho visto anche questo kit come prezzo non mi sembra male... ma la piega del manubrio è simile alla nostra???
Ultima modifica di animaster84 il giovedì 9 marzo 2017, 14:11, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine Immagine
Aprilia Pegaso Strada "Perla" - Moto Guzzi Airone 250 Sport II Serie - 1952
Immagine

Rispondi

Torna a “Tuning PS”