La tacchia: Tuning sella

Borse, valige, bauli e relativi telai, sella, parabrezza.
Rispondi
Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22078
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

La tacchia: Tuning sella

Messaggio da fedro69 » venerdì 24 luglio 2015, 9:48

Lo so:
probabilmente comincio a sclerare perché Rocko va bene e i lavori "veri" che dovrei fare non riesco a trovare il tempo per farli :grr:
però:
da parecchio m'infastidisce il cambiamento d'altezza e di consistenza della sella fra la seduta turistica e quella più aggressiva ... con le uova sul serbatoio per capirci :uaz:
Da un lato c'é come uno "scalino" che sento col coccige a circa un terzo della distanza fra la conca cui segue il posto del passeggero e la piega al serbatoio, dove la sella s'impenna,
dall'altro sedendomi molto avanti la sella diventa taaanto morbida e bassa da risultarmi non comoda come vorrei ...
Seguo con interesse la discussione sugli inserti in gel, so quanto mi costerebbe comprane un cuscinetto, so (teoricamente :roll: ) come fare il lavoro
e perciò mi son guardato bene la sella e le ho preso le misure:
la mia idea sarebbe di fissare il cuscino in gel dallo "scalino" all'impennata sul serbatoio così che risulti più alta nella zona problematica.
Fatto sta che guardandomela bene mi sono accorto del gioco enorme che la linguetta di fissaggio ha nella sua sede nel serbatoio:
oltre 5 mm! :o
così ho rimontato la sella e simulato il mio sacro deretano spingendo con le mani e ho potuto osservare come la sella s'affossasse
non per mancanze dell'imbottitura ma per l'elasticità della conchiglia, sollevando la parte finale dal serbatoio ...
così ho applicato il rimedio di uno dei miei maestri di vita:
Il Conte Tacchia :giullare:
Immagine
uno spessore sotto la linguetta della sella che la tenga in posizione indipendentemente dal carico riducendo a zero o quasi il gioco in sede.
I risultati, nonostante stia girando con prototipi di diversi materiali, sono decisamente apprezzabili e ho deciso di sviluppare questa soluzione barbona :goccia:
e archiviare (per il momento 8-) ) il cuscino in gel.
Immagine
Immagine__"Un maiale che non vola è solo un maiale."__Immagine
Porco Rosso

Avatar utente
giamaica75
TANTO FORUM-POCA MOTO
TANTO FORUM-POCA MOTO
Messaggi: 5892
Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 22:52
Moto: Pegaso Strada 2006
Tel: +4790576316
Località: Drammen, Norway (provenienza San Lorenzo Maggiore, BN)

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da giamaica75 » venerdì 24 luglio 2015, 10:02

Ecchece qua, siamo in due a operare sulla sella! Io peró sto valutando di alzarla, devo solo trovare una spugna adatta e in pratica riempire la sedita pilota. Solo che vorrei toccare la spugna prima di comprarla, e qui in Norvegia sembra sia impossibile... Quasi quasi faccio un giro all'ikea e compro un materasdo... [emoji23][emoji23]
Moto possedute: Superbravo 3 - Vespa PX150E - Yamaha XT600E - Aprilia Pegaso Strada - Aprilia Pegaso 125

Immagine
Immagine

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22078
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da fedro69 » venerdì 24 luglio 2015, 10:05

mettici una tacchia di prova:
acquista davvero parecchio più sostegno nella seduta "motard"
mantenendo un'altezza decente ;-)
Immagine
Immagine__"Un maiale che non vola è solo un maiale."__Immagine
Porco Rosso

Avatar utente
animaster84
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 966
Iscritto il: lunedì 20 gennaio 2014, 13:52
Moto: PegasoStrada "Perla"
Località: Città di Castello (PG)

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da animaster84 » venerdì 24 luglio 2015, 10:30

fedro69 ha scritto: mettici una tacchia di prova:
acquista davvero parecchio più sostegno nella seduta "motard"
mantenendo un'altezza decente ;-)
come al solito sono un po' duro...
puoi mettere una foto di dove hai messo sta linguetta???
Immagine Immagine Immagine
Aprilia Pegaso Strada "Perla" @7850 rpm - Moto Guzzi Airone 250 Sport II Serie - 1952
Immagine

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22078
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da fedro69 » venerdì 24 luglio 2015, 10:37

le stavo giusto preparando 8-)
Immagine Immagine
Il mio primo esemplare era fatto di cartone piegato alla bisogna :oops: ... poi ha piovuto! :azz:
il secondo con un pezzo di spuma dura preso da un resto di pannello isolante:
s'adatta nella forma ma é "consistente" ... ma troppo rigido:
si é spezzato nel punto di maggiore pressione ...
questo é il terzo:
stesso materiale del secondo ma fissato alla sella con nastro biadesivo, che dovesse spezzarsi almeno rimane in loco :tie:
Immagine
Immagine__"Un maiale che non vola è solo un maiale."__Immagine
Porco Rosso

Avatar utente
giamaica75
TANTO FORUM-POCA MOTO
TANTO FORUM-POCA MOTO
Messaggi: 5892
Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 22:52
Moto: Pegaso Strada 2006
Tel: +4790576316
Località: Drammen, Norway (provenienza San Lorenzo Maggiore, BN)

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da giamaica75 » venerdì 24 luglio 2015, 10:58

Vedo che anche la cover ha subito una manomissione in passato...[emoji57]
Moto possedute: Superbravo 3 - Vespa PX150E - Yamaha XT600E - Aprilia Pegaso Strada - Aprilia Pegaso 125

Immagine
Immagine

Avatar utente
animaster84
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 966
Iscritto il: lunedì 20 gennaio 2014, 13:52
Moto: PegasoStrada "Perla"
Località: Città di Castello (PG)

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da animaster84 » venerdì 24 luglio 2015, 11:09

ah ho capito!
è il "puntello" anteriore!
Immagine Immagine Immagine
Aprilia Pegaso Strada "Perla" @7850 rpm - Moto Guzzi Airone 250 Sport II Serie - 1952
Immagine

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22078
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da fedro69 » venerdì 24 luglio 2015, 11:18

giamaica75 ha scritto: Vedo che anche la cover ha subito una manomissione in passato...[emoji57]
no:
"semplici" sette-otto anni di uso intenso :truzzo:
Immagine
Immagine__"Un maiale che non vola è solo un maiale."__Immagine
Porco Rosso

Avatar utente
Lupo motociclista
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 1552
Iscritto il: lunedì 28 ottobre 2013, 13:09
Moto: Pegaso strada 2008
Località: TORINO

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da Lupo motociclista » venerdì 24 luglio 2015, 13:04

Vediamo di capire meglio, hai eliminato il gioco esistente nel senso dell'altezza fissando la sella ad una quota più alta di un mezzo centimetro circa, dico bene? Quindi non si muove più sia che tu stia seduto in "punta" alla sella, che nel mezzo come fanno i cristiani. :tie:
Perdonami, ma non riesco a vedere la differenza, per non dire il vantaggio, ma sono io un po' tardo.. :oops:
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché
Albert Einstein

Immagine

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22078
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da fedro69 » venerdì 24 luglio 2015, 14:28

da capo per i tardi :tie: :ridi:
- ho la sella rialzata, che significa:
con la stessa imbottitura di quella standard, ma con due listarelle avvitate fra la base rigida e l'imbottitura che alzano quest'ultima di un 2-3 cm
- le listarelle finiscono prima che la base rigida s'impenni all'attacco al serbatoio
- la sella si fissa al serbatoio con due puntelli (cito animaster :goccia: ):
uno che s'infila sotto il serbatoio, l'altro -quello superiore- in una sede nel serbatoio:
questa é la sede troppo ampia in altezza.
Quando il mio peso non é più sulle listarelle, va a flettere la base rigida facendomi affondare da un lato,
togliendomi parecchio feeling per il contatto indefinito e "dinamico" dall'altro.
Ciò é in gran parte possibile, IMHO, grazie al gioco che il puntello ha nella sua sede:
la tacchia elimina il gioco e restituisce così rigidità alla base della sella, con la conseguenza di darmi maggior sostegno e seduta più ferma :ok:
Perché ho postato?
boh! :giullare:
c'avevo voglia.
... e poi magari qualcun'altro con la sella moscia ci può voler provare prima di sventrare la sella e metter mano all'imbottitura ;-)
Immagine
Immagine__"Un maiale che non vola è solo un maiale."__Immagine
Porco Rosso

Avatar utente
giamaica75
TANTO FORUM-POCA MOTO
TANTO FORUM-POCA MOTO
Messaggi: 5892
Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 22:52
Moto: Pegaso Strada 2006
Tel: +4790576316
Località: Drammen, Norway (provenienza San Lorenzo Maggiore, BN)

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da giamaica75 » venerdì 24 luglio 2015, 15:41

Troppo tardi...[emoji23][emoji23]
Moto possedute: Superbravo 3 - Vespa PX150E - Yamaha XT600E - Aprilia Pegaso Strada - Aprilia Pegaso 125

Immagine
Immagine

Avatar utente
Lupo motociclista
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 1552
Iscritto il: lunedì 28 ottobre 2013, 13:09
Moto: Pegaso strada 2008
Località: TORINO

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da Lupo motociclista » venerdì 24 luglio 2015, 15:58

Grazie, adesso ho capito, mi mancava la parte delle listarelle avvitate fra la base rigida e l'imbottitura che alzano quest'ultima di un 2-3 cm, per me la sella è già sin troppo alta, la lascio così com'è. :egizio:
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché
Albert Einstein

Immagine

Avatar utente
Lupo motociclista
NUOVO STAFF
NUOVO STAFF
Messaggi: 1552
Iscritto il: lunedì 28 ottobre 2013, 13:09
Moto: Pegaso strada 2008
Località: TORINO

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da Lupo motociclista » venerdì 24 luglio 2015, 16:01

Lupo motociclista ha scritto: Grazie, adesso ho capito, mi mancava la parte delle listarelle avvitate fra la base rigida e l'imbottitura che alzano quest'ultima di un 2-3 cm, per me la sella è già sin troppo alta, la lascio così com'è. :egizio:

P.S. Fuori da Roma e zone limitrofe (credo) la tacchia non significa nulla, per fortuna hai messo l'immagine del film, così sono risalito al significato.
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché
Albert Einstein

Immagine

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22078
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Re: La tacchia: Tuning sella

Messaggio da fedro69 » venerdì 24 luglio 2015, 16:04

Lupo motociclista ha scritto:P.S. Fuori da Roma e zone limitrofe (credo) la tacchia non significa nulla, per fortuna hai messo l'immagine del film, così sono risalito al significato.
:devil: :D :devil:

le listarelle, per inciso, ce le ha montate a suo tempo mamma Aprilia:
fanno la differenza fra la sella normale e quella appunto rialzata ;-)
Immagine
Immagine__"Un maiale che non vola è solo un maiale."__Immagine
Porco Rosso

Rispondi

Torna a “Comfort e turismo PS”