Prova Africa Twin 2017

Avete provato un modello nuovo, o anche un modello non nuovo ma che non conoscevate? Raccontate tutto in questa sezione.

Prova Africa Twin 2017

Messaggioda phoenix78 » ven 9 giu 2017, 22:50

ho cercato un po' in giro per il forum un post che parlava di questa moto per scrivere due righe ma non ho trovato niente e ora ne scrivo tre qui. oggi ho avuto un buco di un'oretta e pensavo di andare a leggere qualcosa sui boschi di viterbo e invece il concessionario honda mi ha tirato dentro per le orecchie e allora l'ho provata.
non so con che cominciare prima se con le buone o con le brutte impressioni quindi scrivo a ruota libera partendo dalla ruota davanti per finire con lo scaldabagno a destra. la ruota da 21 per me è una novità e non mi è piaciuta, senza mezzi termini, fa fare molta fatica nel misto sia a tirarla giù che a alzarla e piegarla velocemente. oltretutto è davvero piccola e anche se il venditore dice il contrario e, ad onor del vero era gonfia ad 1.7 invece di 2.1, non mi ha dato nessuna fiducia. proprio nessuna, ma non è un fatto di sensazione, oltre un certo angolo se ne andava. i freni sono uno spettacolo, ho l'impianto originale ancora sulla capo e questo è davvero molto molto meglio, tutto il pacchetto. non ho provato l'abs. il cupolino ripara meno della caponord ma, strano ma vero, il mio casco c3 era molto più silenzioso in quanto non prendeva turbolenze ma un bel flusso pieno e continuo quindi prendevo più vento ma il confort era migliore. non so che effetto potrebbe fare con altri caschi, il c3 si sa che è il più silenzioso. strumentazione completa, non leggibilissima a prima vista e un po' troppo bassa, secondo me bisogna distogliere troppo lo sguardo dalla strada per leggere tutto e bene. voglio dire subito però che in complesso la moto sembra davvero ben fatta quindi queste impressioni molto probabilmente sono dovute alla novità non ad errori progettuali. comandi alle manopole fantastici, a destra selezioni il tipo di cambio e la accendi
a sinistra si fa un po' di confusione a cercare frecce e campanello ma comandare il traction control e il selettore del cambio è facilissimo, fichissimo e comodissimo. la sella è scomodissima, non vorrei sembrare rude su questo giudizio ma la sella fa proprio schifo, bellissima la livrea e credo ideale per l'offroad ma scomodissima per tutto il resto. manca il pedale del cambio,niente da dire dopo due metri non lo si cerca più, solo allo stop per ripartire quando si mette il piede destro a terra e si ingrana la prima. abitudini. ruota e sospensione posteriore, deludente, niente di speciale e nelle curve se prendevo una buchetta se ne andava. la moto a 2100km e onestamente, vista la richiesta non credo abbia fatto il tagliando dei mille. dubbio confermato dal venditore. stesso problema comunque di pressione della ruota davanti quindi potrebbe essere solo un caso di questo specifico esemplare. finisco con lo scaldabagno che ha come terminale di scarico. uno schifo, orribile da vedere e sotto le pedane senti continuamente i colpetti dei collettori.
non so dove sta di preciso ed essendo per me la cosa che più mi incuriosiva parlo adesso del dct. non sono partito affatto prevenuto e devo dire che è una piacevole novità. in pratica è un cambio ottimo ma va considerato singolarmente nelle diverse opzioni. il DRIVEè perfetto se si percorre un'autostrada o una extra urbana veloce. potremmo dire anche il centro città se non hai fretta. per il resto è proprio inutile, anzi rende il tragitto in moto una tortura. la selezione SPORT ha stadi, sui primi due non dico niente in quanto non servono a niente, la moto non è nè carne nè pesce e quindi..., al terzo, il massimo delle prestazioni, invece è uno spasso. il motore è fiacco, non mi è piaciuto ma così lo si ha sempre a disposizione insieme al freno motore e un aggeggio che calcola la pendenza della moto aiuta a non scalare o inserire la superiore in entrata di curva. va detto che l'ho tenuto più a lungo del dovuto perchè in ogni situazione si ha comunque la possibilità di intervenire aumentando o scalando con il selettore manuale quindi è piacevole avere la moto sempre pronta e abbassare i giri quando non serve e si vuole risparmiare benzina. per ultimo lascio la modalità completamente manuale e devo dire che è la mia preferita. fai come vuoi e con estrema comodità, preciso nelle scalate, velocissimo negli innesti. davvero ottimo e piacevolissimo. ho scritto di getto quindi forse mi sono perso qualcosa ma una cosa me la ricordo bene. sono sceso abbastanza soddisfatto ma per niente interessato a sborsare quella cifra per questo giocattolino. e mi ricordo molto bene quando mi sono avvicinato di nuovo alla mia RR, sono salito, le mie chiappe hanno ringraziato, ho fatto retromarcia un po' a fatica e poi ho innestato la marcia con quel rumore che sembra di un martello che spinge la prima dove non dovrebbe stare poi sono partito e già nel parcheggio ho iniziato a sorridere, 4000euro scarsi di moto, un motore che suona come una lavatrice e un caldo boia alle gambe ma.... ma che spettacolo. appena partiti il motore lo senti girare come una turbina, non borbotta e non rompe le scatole, il vecchio cambio fa quello che vuoi mentre lo pensi e la moto è sempre come la vuoi tu, senza cervelli del cavolo che decidono per te che marcia innestare e poi... e poi... e poi... anche stavolta il top della tecnologia e della migliore casa produttrice di moto non si sono rivelati all'altezza di un progetto di quasi 15anni fa. mi tengo la mia strasoddisfatto e farò tanti complimenti a chi incontrerò su questa moto perchè è bella, affidabile e innovativa ma in fondo saprò di avere la moto migliore. Una fantastica Etv 1000 Caponord nella sua serie limitata Rally Raid dal colore assurdo e bellissimo, con le modifiche frutto dell'impegno di tanti amici e di qualche genio e gli accessori che la rendono unica e MIA. buona strada a tutti
Nihil Difficile Volenti
Avatar utente
phoenix78
Mi arrabatto con la bici
 
Messaggi: 3733
Iscritto il: ven 8 apr 2011, 11:19
Località: roma/viterbo

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda fedro69 » ven 9 giu 2017, 23:52

Sei cecato! :uaz:
sia per dove hai postato, visto che c'è una sezione apposita per le prove di AOTR che si chiama?
"Le Prove di AOTR" :sisi:
(non ti sforzare: ti c'ho già spostato io :friends: :ok: )
sia per il non aver trovato prove della AT:
AFRICA TWIN 2015
... anche se ad onor del vero sei il primo che recensisce il modello 2017 :ok:
ImmagineImmagine
Più che la Morte, bisognerebbe temere di non aver vissuto.
Immagine
Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
 
Messaggi: 23367
Iscritto il: mer 8 mar 2006, 20:25
Località: Amburgo
Moto: Pegaso Strada '05

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda phoenix78 » ven 9 giu 2017, 23:57

:salam: :salam: :salam: grazie fedruccio
Nihil Difficile Volenti
Avatar utente
phoenix78
Mi arrabatto con la bici
 
Messaggi: 3733
Iscritto il: ven 8 apr 2011, 11:19
Località: roma/viterbo

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda bugio » sab 10 giu 2017, 8:30

Io so che le gomme di primo equipaggiamento sono delle chiaviche su questa moto, magari è più quello che il "21 che ti ha infastidito...
Paracarro zen
Avatar utente
bugio
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
 
Messaggi: 8079
Iscritto il: sab 25 nov 2006, 21:10
Località: Bergamo
Moto: Mangiariso 1200

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda MICHELE77 » sab 10 giu 2017, 10:02

La stessa sensazione l'ho provata io con l'anteriore 21", più di una volta l'ho sentito scappar via. Il DCT mi è piaciuto, ma lo reputo utile solo in fuoristrada, su strada alla prima curva per poco non vado dritto a causa dello scarso freno motore.
Quindi come Phoenix sono ben contento della mia moto e me la tengo stretta.
Avatar utente
MICHELE77
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 773
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 19:00
Località: Cassano Spinola
Moto: yamaha XT1200ZE Super Tenere
Tel: 3477654282

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda bugio » sab 10 giu 2017, 10:05

Alla fine penso sia questione di abitudine, io ho avuto moto con l'anteriore da 21, ci andavo ne più ne meno come con tutte le altre.

Il Dct invece, personalmente, mi piace tantissimo
Paracarro zen
Avatar utente
bugio
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
 
Messaggi: 8079
Iscritto il: sab 25 nov 2006, 21:10
Località: Bergamo
Moto: Mangiariso 1200

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda fedro69 » sab 10 giu 2017, 13:15

se ci si muove essenzialmente su asfalto e con impostazione stradale,
la AT è semplicemente la moto sbagliata ;-)
ImmagineImmagine
Più che la Morte, bisognerebbe temere di non aver vissuto.
Immagine
Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
 
Messaggi: 23367
Iscritto il: mer 8 mar 2006, 20:25
Località: Amburgo
Moto: Pegaso Strada '05

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda gioroma » sab 10 giu 2017, 13:54

fedro69 ha scritto: se ci si muove essenzialmente su asfalto e con impostazione stradale,
la AT è semplicemente la moto sbagliata ;-)


e..........quale sarebbe la moto giusta ????????...............
bisognerebbe avere un portafoglio e un garage molto grande per soddisfare tutte le proprie esigenze .......... :doppiok:
gio
majesty 250-kawa zr7s-cn etv 1000......lamotomiglioredelmondoquandovà...ma.......
Immagine
Avatar utente
gioroma
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
 
Messaggi: 9937
Iscritto il: lun 17 gen 2011, 21:36
Località: cesano maderno mb
Moto: caponord 1000 etv 2006
Tel: 320 1703855

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda MICHELE77 » sab 10 giu 2017, 14:58

gioroma ha scritto:
fedro69 ha scritto: se ci si muove essenzialmente su asfalto e con impostazione stradale,
la AT è semplicemente la moto sbagliata ;-)


e..........quale sarebbe la moto giusta ????????...............
bisognerebbe avere un portafoglio e un garage molto grande per soddisfare tutte le proprie esigenze .......... :doppiok:


Se usassi la moto solo per strada probabilmente prenderei una FJR, ma visto che ogni tanto vado a sporcarmi le ruote tengo la mia.
Se la usassi solo per lunghi viaggi un Goldwing, o la mia vecchia HD.
Avatar utente
MICHELE77
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 773
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 19:00
Località: Cassano Spinola
Moto: yamaha XT1200ZE Super Tenere
Tel: 3477654282

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda phoenix78 » sab 10 giu 2017, 15:15

michele ha ragione. servono più moto ma se non si pretende l'eccellenza in ogni settore e si considera anche l'aspetto economico, sia in acquisto che in mantenimento, e la possibilità di manutenersela da soli la moto perfetta, quella giusta, è la caponord. 100cv scarsi erogati in questa maniera mi bastano ed avanzano, con le mie abitudini, i miei percorsi, le mie esigenze e la nostra catfish sono a quasi 20km/lt. i due attrezzi cinesi che ho in garage bastano per la manutenzione. il forum e qualche buon amico per eventuali rogne più serie. considerato tutto questo 10/15mila euro per la moto nuova li spendo per altro. oppure faccio come per la macchina mi tengo quello che ho finchè non uscirà qualcosa di elettrico con un'autonomia adeguata.
Nihil Difficile Volenti
Avatar utente
phoenix78
Mi arrabatto con la bici
 
Messaggi: 3733
Iscritto il: ven 8 apr 2011, 11:19
Località: roma/viterbo

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda napo orso capo » sab 10 giu 2017, 18:42

gioroma ha scritto:
fedro69 ha scritto: se ci si muove essenzialmente su asfalto e con impostazione stradale,
la AT è semplicemente la moto sbagliata ;-)


e..........quale sarebbe la moto giusta ????????...............
bisognerebbe avere un portafoglio e un garage molto grande per soddisfare tutte le proprie esigenze .......... :doppiok:

Capricci,non esigenze.......anche a me piacerebbe un garage da collezionista,ma non la definirei una "esigenza",quella la soddisfo tranquillamente con una sola moto.
L'Africa è un'ottima moto (la manuale, il dct non mi piace, non mi piace neanche sulle auto) ,per chi fa VERO OFF, sicuramente la minoranza di chi l'ha acquistata, la maggioranza ha seguito solo un ritorno di moda e non un'esigenza,finendo col prendere una moto "sbagliata" come ben dice Fedro.
La mia esigenza "off" in pratica è fare l'eroica o similare,o anche qualcosa di un'pò più impegnativo come ho fatto per i boschi della slovenia, e nel fare stradine che mi portino alle malghe o agriturismi :uaz: questo è l'off che io conosco e che viene chiamato "off" da gran parte dei motociclisti........e io l'ho fatto tranquillamente con la Strada e gomme stradali,andando piano ovviamente,ma chemmefrega? all'eroica qualche tassellato (perchè alla fine tanta differenza la fanno anche le sole gomme,e non la moto) andava via a velocità doppia della mia.......ma in un posto così ci vado a fare le corse o ad ammirare quello spettacolo che hai attorno?
Ci vorrebbe il teletrasporto :giullare: :giullare: parto con la moto da utilizzo stradale,arrivo allo sterro,rimando a casa la moto stradale con teletrasporto e faccio arrivare quella da off (tassellata)..... ma finchè non lo inventeranno mi tengo la moto che và bene sul 95% dell'uso che faccio abitualmente......non quella che va bene sul 5%. :uaz:
Per me gran parte di chi ha preso l'Africa (viste le vendite) avrebbe fatto meglio a prendersi la ST.
Immagine
Immagine
Avatar utente
napo orso capo
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: dom 24 apr 2011, 0:34
Località: polenton

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda gioroma » sab 10 giu 2017, 20:16

sono sempre e solo .....punti di vista, c'è chi ha fatto il giro del mondo in vespa, chi con una monocilindrica
e chi con la goldwing................non esiste la moto migliore del mondo ....... :confuso: :? :azz: ........

:cn: lamotomiglioredelmondoquandova.......ma.......... :uhahah: :uhahah:
gio
majesty 250-kawa zr7s-cn etv 1000......lamotomiglioredelmondoquandovà...ma.......
Immagine
Avatar utente
gioroma
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
 
Messaggi: 9937
Iscritto il: lun 17 gen 2011, 21:36
Località: cesano maderno mb
Moto: caponord 1000 etv 2006
Tel: 320 1703855

Re: Prova Africa Twin 2017

Messaggioda napo orso capo » sab 10 giu 2017, 20:38

No,dati oggettivi,i punti di vista li lascio a preti e politici :uhahah:
Io tutte stè Africa sfangate e impolverate in giro non le vedo......pulite,con passeggero e cassonetti vari applicati,e niente tasselli :giullare:
Poi sono io il primo a dirvi di tenere la capo che tanto spendete una barca di soldi per quasi niente in più. :wink:
Immagine
Immagine
Avatar utente
napo orso capo
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: dom 24 apr 2011, 0:34
Località: polenton


Torna a LE PROVE DI AOTR

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite