Come salvare la batteria della vostra pegaso

I tutorial dei nostri utenti per qualsiasi manutenzione, lavoro, modifica, fatti sulla Pegaso Rotax
Rispondi
Avatar utente
luca
Detto LUCAWEB
Detto LUCAWEB
Messaggi: 1177
Iscritto il: mercoledì 12 dicembre 2001, 1:00
Località: Empoli
Contatta:

Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da luca » lunedì 11 maggio 2015, 15:59

Ripubblichiamo qui in formato pdf alcune guide e tutorial che erano presenti sul vecchio sito di AOTR nella sezione Officina / Pegaso Rotax
Iniziamo con Come salvare la batteria della vostra pegaso by luca :re:
Buona lettura! :sorrisino:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Una cosa che non senti mai menzionare riguardo ai pionieri
è che essi sono, invariabilmente, per loro stessa natura,
dei casinari. (Pirsig)

noi di AOTR siamo Pionieri (LucaWeb)


lasciate stare il mio pannello solare.... 'stardi....

maxduca63
NIUBBO
NIUBBO
Messaggi: 34
Iscritto il: martedì 14 luglio 2015, 18:06
Moto: pegaso 650 cube

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da maxduca63 » mercoledì 15 luglio 2015, 8:51

mille grazie...proprio quello che cercavo...

maxduca63
NIUBBO
NIUBBO
Messaggi: 34
Iscritto il: martedì 14 luglio 2015, 18:06
Moto: pegaso 650 cube

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da maxduca63 » venerdì 17 luglio 2015, 16:15

modifica implementata assieme allo spostamento del regolatore in zona piu fresca pur se forse inutile...morale: il regolatore adesso non scalda per niente mentre il relè da 40 A sotto la sella (al posto del regolatore ) e tutti i cavi relativi mi sembrano un po troppo caldini...chiedo a chi ha già implementato la modifica se è normale e che diavolo d'altro si possa fare...da notare che i cavi usati per la modifica sono tutti sovradimensionati ed al posto della giunta arrivano a tre faston separati ed utilizzano entrambe le linguette libere del rele...per lo stato della batteria sto monitorando ma è ancora presto....

Avatar utente
sergio
MONOmaniaco
MONOmaniaco
Messaggi: 8747
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2002, 1:00
Località: Cerveteri (Rm)

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da sergio » sabato 18 luglio 2015, 18:53

maxduca63 ha scritto: modifica implementata assieme allo spostamento del regolatore in zona piu fresca pur se forse inutile...morale: il regolatore adesso non scalda per niente mentre il relè da 40 A sotto la sella (al posto del regolatore ) e tutti i cavi relativi mi sembrano un po troppo caldini...chiedo a chi ha già implementato la modifica se è normale e che diavolo d'altro si possa fare...da notare che i cavi usati per la modifica sono tutti sovradimensionati ed al posto della giunta arrivano a tre faston separati ed utilizzano entrambe le linguette libere del rele...per lo stato della batteria sto monitorando ma è ancora presto....
I relè di solito non scaldano affatto e neanche i cavi di collegamento....
Metti qualche foto del tuo lavoro di modifica e potremo valutare meglio.
Non è che il relè si scalda a causa della zona dove l'hai installato?
lamps
Immagine Immagine Immagine

Scrivo su questa comunità da un pò prima della fine del 2001 periodo in cui Lucaweb decise di rinominare "Pegasocube.it" in "Apriliaontheroad.com" unendo possessori di Pegaso e Caponord.

maxduca63
NIUBBO
NIUBBO
Messaggi: 34
Iscritto il: martedì 14 luglio 2015, 18:06
Moto: pegaso 650 cube

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da maxduca63 » lunedì 20 luglio 2015, 14:28

grazie, appena posso lo faccio... in effetti è molto strano...la zona non è senza dubbio fredda...ed il telaietto posteriore è bello caldo a causa delle marmitte ma l'ancoraggio è sulla plastica e comunque i cavi non dovrebbero scaldare cosi...quelli al blocchetto ad esempio restano freddi.

maxduca63
NIUBBO
NIUBBO
Messaggi: 34
Iscritto il: martedì 14 luglio 2015, 18:06
Moto: pegaso 650 cube

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da maxduca63 » venerdì 31 luglio 2015, 8:36

ecco qua, c'è voluto un po di tempo per le troppe cose che faccio tutte assieme...
faccio notare che i fili usati sono sempre piu robusti degli originali.
credo, dopo aver fatto qualche prova, che molto del caldo arrivi dal telaietto posteriore che si scalda a causa dei terminali.
attendo opinioni...
grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

wallysbk_RSV1000R
NIUBBO
NIUBBO
Messaggi: 7
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 9:35
Moto: RsvMiller,Tuono old,Pegaso650

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da wallysbk_RSV1000R » domenica 5 novembre 2017, 17:38

Non è che ci abbia capito molto... se vengo in Toscana con la Pegaso ed un paio di casse di birra mi aiuti a realizzare la modifica?

MILIOS
NIUBBO
NIUBBO
Messaggi: 37
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 11:02
Moto: aprilia pegaso 650

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da MILIOS » sabato 17 marzo 2018, 11:34

luca ha scritto: Ripubblichiamo qui in formato pdf alcune guide e tutorial che erano presenti sul vecchio sito di AOTR nella sezione Officina / Pegaso Rotax
Iniziamo con Come salvare la batteria della vostra pegaso by luca :re:
Buona lettura! :sorrisino:
Buongiorno...la modifica cosi come si evince dal tutorial va bene anche per la mia del 94?

Avatar utente
sergio
MONOmaniaco
MONOmaniaco
Messaggi: 8747
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2002, 1:00
Località: Cerveteri (Rm)

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da sergio » sabato 17 marzo 2018, 14:14

MILIOS ha scritto:
luca ha scritto: Ripubblichiamo qui in formato pdf alcune guide e tutorial che erano presenti sul vecchio sito di AOTR nella sezione Officina / Pegaso Rotax
Iniziamo con Come salvare la batteria della vostra pegaso by luca :re:
Buona lettura! :sorrisino:
Buongiorno...la modifica cosi come si evince dal tutorial va bene anche per la mia del 94?
Concettualmente si
per i dettagli del colore dei fili e altro leggiti queste pagine dove purtroppo alcune immagini sono sparite

http://www.apriliaontheroad.com/forum/v ... 79&t=25399

vedi in particolare lo schema elettrico di intervento di "kaldaro" che va bene per la tua pegaso
Immagine Immagine Immagine

Scrivo su questa comunità da un pò prima della fine del 2001 periodo in cui Lucaweb decise di rinominare "Pegasocube.it" in "Apriliaontheroad.com" unendo possessori di Pegaso e Caponord.

MILIOS
NIUBBO
NIUBBO
Messaggi: 37
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 11:02
Moto: aprilia pegaso 650

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da MILIOS » lunedì 19 marzo 2018, 11:19

sergio ha scritto:
MILIOS ha scritto:
luca ha scritto: Ripubblichiamo qui in formato pdf alcune guide e tutorial che erano presenti sul vecchio sito di AOTR nella sezione Officina / Pegaso Rotax
Iniziamo con Come salvare la batteria della vostra pegaso by luca :re:
Buona lettura! :sorrisino:
Buongiorno...la modifica cosi come si evince dal tutorial va bene anche per la mia del 94?
Concettualmente si
per i dettagli del colore dei fili e altro leggiti queste pagine dove purtroppo alcune immagini sono sparite

http://www.apriliaontheroad.com/forum/v ... 79&t=25399

vedi in particolare lo schema elettrico di intervento di "kaldaro" che va bene per la tua pegaso
Gentilissimo come sempre... :ok1: ma il relè dove lo posso trovare? ha un codice preciso?

Avatar utente
sergio
MONOmaniaco
MONOmaniaco
Messaggi: 8747
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2002, 1:00
Località: Cerveteri (Rm)

Re: Come salvare la batteria della vostra pegaso

Messaggio da sergio » lunedì 19 marzo 2018, 11:21

MILIOS ha scritto:
sergio ha scritto:
MILIOS ha scritto: Buongiorno...la modifica cosi come si evince dal tutorial va bene anche per la mia del 94?
Concettualmente si
per i dettagli del colore dei fili e altro leggiti queste pagine dove purtroppo alcune immagini sono sparite

http://www.apriliaontheroad.com/forum/v ... 79&t=25399

vedi in particolare lo schema elettrico di intervento di "kaldaro" che va bene per la tua pegaso
Gentilissimo come sempre... :ok1: ma il relè dove lo posso trovare? ha un codice preciso?
Autoricambi elettrici
Da 30 ampere basta
A 5 attacchi
Immagine Immagine Immagine

Scrivo su questa comunità da un pò prima della fine del 2001 periodo in cui Lucaweb decise di rinominare "Pegasocube.it" in "Apriliaontheroad.com" unendo possessori di Pegaso e Caponord.

Rispondi

Torna a “Tutorial Pegaso Rotax”