info cinghie Ducati ss 750

Bmw, Ducati, Guzzi, Ktm, Mv Agusta, Triumph ...
Regole del forum
  1. In questa sezione si possono aprire discussioni per raccontare la propria moto o per chiedere informazioni a chi ce l'ha già.
    In quest'ultimo caso, sarebbe ideale non aprire nuovi topic per domande su un modello: meglio utilizzare sempre lo stesso topic già esistente, che in questo modo si arricchirà pagina dopo pagina di nuove informazioni utili per tutti.
    Alla fine, essendo divise, le discussioni non saranno moltissime e si potrà perdere qualche minuto per cercare quella che ci serve e/o usare il tasto "cerca".
  2. Evitiamo il cazzeggio fine a sè stesso, che non serve a nulla (per quello ci sono discussioni ne LA GRANDE FAMIGGHIA).
    Le prese in giro e le battute ci stanno ma cerchiamo di non mandare subito all'aria il giochino...
  3. Se andate a provare una moto in concessionaria ma non solo e volete raccontarcelo, c'è una sezione dedicata a questo, usiamola: LE PROVE DI AOTR.
Rispondi
Avatar utente
Caporamarro
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 823
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 1:54
Moto: ETV 1000 2003/Ducati ss 750
Località: Brisighella (RA)

info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da Caporamarro » sabato 4 novembre 2017, 10:01

Salve popolo di Aotariano, utilizzo questa nuova sezione del sito per una domanda su una NON aprila, spero di aver ben capito il senso dell' apertura di quest'ultima e chiedo perdono in antipo se non corretta.
Veniamo alla richiesta.
Pochi mesi fa' sono riuscito a strappare per un prezzaccio una ducati super sport 750 del 2000 con 26 mila km ad un mio amico che la teneva ferma da anni abbandonata a se stesse in un capannone ( un peccato sia ) .
La messa in strada avverra' secondo i miei calcoli nel 2018 con i primi caldi.
Sottolineo che la moto non prendera' il posto di cristina( la mia storica capona verde), ma l'inazuma 250 della mia ragazza che oramai è pronta per un cambio di cilindrata avendo avuto il tempo di "farsi le ossa" in quanto e' la sua prima moto ed un 750 la trovo perfetta , ma toniamo a noi, gia sostituiti olio motore (ha la frizione a bagno il blocco 750), candele e trasmissione finale completa, gomme e olio freni, ora la mia domanda è... le cinghie di distribuzione, reperibili su internet al costo di 90 eurini si possono cambiare in casa? qualcuno del popolo ha mai avuto esperienza con questa cosa?.
Le tre pulegge dentate sulle quali alloggiano le cinghie sono segnate, un punto sul carter motore ed uno sulla puleggia in modo che il motore sia in fase anche grazie alla quarta tacca sulla capana del cambio nel lato opposto, visibile dall'apposita finestrella ed a questo punto il blocco è pronto per togliere la suddette cinghie.
Le pulegge al suo interno hanno quattro fori, di cui due filettati m6 per l'estrazione dall'albero che porta la rotazione alle valvole in testa, utilizzandone uno per bloccarle contro il blocco evitando la rotazione durante la sostituzione posso tranquillamente togliere le vecchie e montare le nuove ?
Aquesto punto la tensione delle nuove puo essere come le vecchie non avendo sollecitazioni variabile a livello di tensione?
Spero di essere stato chiaro e magari postero foto dell' operazione in questione.
Grazie infinite a tutti per le eventuali risposte o ulteriori domande sulla domande. :rolla:
...APPROFONDITI STUDI SCIENTIFICI HANNO DIMOSTRATO CHE SE MANGI SANO , FAI SPORT, NON BEVI , NON FUMI E NON TI DROGHI ALLA FINE MUORI COMUNQUE...

Avatar utente
gioroma
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
Messaggi: 10163
Iscritto il: lunedì 17 gennaio 2011, 20:36
Moto: caponord 1000 etv 2006
Tel: 320 1703855
Località: cesano maderno mb

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da gioroma » sabato 4 novembre 2017, 12:48

tutto si può fare ma..........quando tocchi la distribuzione devi conoscere il funzionamento
del motore, mettere in fase prima di togliere le cinghie e verificare al montaggio che tutto
sia allineato.............basta saltare un dente della cinghia x fare danni.................. :ok1:
gio
majesty 250-kawa zr7s-cn etv 1000......lamotomiglioredelmondoquandovà...ma.......
Immagine

Avatar utente
phoenix78
Mi arrabatto con la bici
Messaggi: 3721
Iscritto il: venerdì 8 aprile 2011, 11:19
Località: roma/viterbo

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da phoenix78 » sabato 4 novembre 2017, 13:03

manda un messaggio a redert. lui ha ducati e lo fa da sempre. dice che non è difficile ma devi seguire la procedura ed i riferimenti giusti. buon lavoro
Nihil Difficile Volenti

Avatar utente
Caporamarro
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 823
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 1:54
Moto: ETV 1000 2003/Ducati ss 750
Località: Brisighella (RA)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da Caporamarro » sabato 4 novembre 2017, 19:04

per gioroma, si sono a conoscenza del danno che si puo' provocare, butti via il blocco , ma i punti di riferimento della fase motore li ho indivudati .
il riscio è grosso ma non insormontabile, alla fine della fiera è meccanica....
il tecnico della ducati a trovato un sistema di distribuzione semplice e " banale " per portare il moto agli alberi delle vavole.
per phoenix grazie ora provero' di parlare con lui che di persona per telefono a me sembra meglio.
...APPROFONDITI STUDI SCIENTIFICI HANNO DIMOSTRATO CHE SE MANGI SANO , FAI SPORT, NON BEVI , NON FUMI E NON TI DROGHI ALLA FINE MUORI COMUNQUE...

Avatar utente
matteo.t
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
Messaggi: 2733
Iscritto il: sabato 3 maggio 2008, 0:45
Moto: Ex Pegaso Cube ora mukka 1200
Località: Noventa Vicentina

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da matteo.t » sabato 4 novembre 2017, 21:12

Io padre ha una 600 ss del 94 e la cosa più delicata è la registrazione valvole....va fatta da uno bravo, per il resto , se hai dimestichezza con la meccanica puoi fare da solo.

Avatar utente
OnlyVu
FORUM-DIPENDENTE
FORUM-DIPENDENTE
Messaggi: 4102
Iscritto il: domenica 6 marzo 2011, 23:02
Moto: ETV 1000 Caponord ABS 2004
Località: Albano Laziale (RM)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da OnlyVu » sabato 4 novembre 2017, 22:56

Io le ho sempre cambiate da solo.....e senza lo speciale dinamometro .... ma semplicemente sentendole "a dito" :uaz: : niente di troppo complicato.

Se proprio non vuoi correre alcun rischio, non credo sia comunque impossibile acquistare, per l'appunto, lo speciale dinamometro Ducati, o qualche suo clone (cosa impossibile all'epoca, per mancanza di....Internet).
Secondo me è comunque abbastanza inutile.

Non ho mai seguito le istruzioni del manuale d'officina che prevedevano la preventiva rimozione delle pulegge dentate (o forse l'ho fatto una volta): oltre ad essere necessaria la speciale chiave a quattro settori, si rischia comunque di danneggiare un pò le sedi delle ghiere di fissaggio.

Inoltre proprio l'apposita chiave Ducati (costosa e fragile) non era a bussola ma andava utilizzata a mano, e quindi non si era mai troppo certi della coppia da imprimere....molto meglio non smontare mai nulla.

Se segni con un pennarello le posizioni delle pulegge sul carter non devi avere alcun altro riferimento, semplicemente togli le vecchie e, senza muovere nulla, rimetti le nuove. L'albero motore farà solo un minimo movimento, inferiore alla larghezza di un dente, che verrà poi recuperato nel rimontaggio.

Io le cinghie le ho sempre infilate con molta pazienza spostandole a piccoli scatti sulle pulegge, fino a che non entravano in sede.

Ti consiglio di verificare bene a mano che la scorrevolezza dei cuscinetti\galoppini di tensione sia ottima, senza lesinare nel sostituirli (anche se cari, almeno all'epoca) se ci sono anche minimi impuntamenti.
Immagine

Avatar utente
Caporamarro
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 823
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 1:54
Moto: ETV 1000 2003/Ducati ss 750
Località: Brisighella (RA)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da Caporamarro » lunedì 6 novembre 2017, 23:19

grazie mille a tutti.
only vu ero gia' al correntedi questi particolari dei punti di riferimento e stasera dopo una chiaccherata con redert ho trovato conferma quasi in tutto quello che avevo pensato per molte notti.
Pensate che la ducati per la cinghie originali chiede dai 90 ai 100 eurini mentre dopo la telefonata a fabio ho scoperto che sono costruite dalla dayco e per tutte e due me la cavo con neache 45 euro spedite a casa, se poi passo da san lazzaro di savena (bo) le porto a casa con 19 euro l'una se non ho capito male.
Nei prossimi giorni chiamo in ditta tale Bikechence e sento di persona, comunque NON HO PAROLE, incredibile se vero.
Ancora mille grazie a tutti...
...APPROFONDITI STUDI SCIENTIFICI HANNO DIMOSTRATO CHE SE MANGI SANO , FAI SPORT, NON BEVI , NON FUMI E NON TI DROGHI ALLA FINE MUORI COMUNQUE...

Avatar utente
Caporamarro
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 823
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 1:54
Moto: ETV 1000 2003/Ducati ss 750
Località: Brisighella (RA)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da Caporamarro » lunedì 27 novembre 2017, 10:47

aggiornamento. mi sono arivatele cinghie di distribuzione prese su rialb.it.
Nelle specifiche dell'oggetto è specificata la mia moto, ma una volta che ho avuto in mano le nuove mi sono subito accorto che non erano per niente compatibili.
Segnalato il fatto alla ditta si sono scusati ed hanno ribedito che secondo il catalogo di compatibilita' in loro possesso (sgm) erano giuste.
DSCN9084.JPG
Comunque le ho rispedite al mittente ed in attesa del rimborso, che spero arrivi senza problemi, ho direttamente contattato la dayco che la produce direttamente per molti utilizzi,quali alternatori,appunto cinghie di distribuzione , trasmissioni finali per scooter etc.
In attesa di un riscontro non mi resta altro che continuare con il resto del "restauro" della ducatina.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
...APPROFONDITI STUDI SCIENTIFICI HANNO DIMOSTRATO CHE SE MANGI SANO , FAI SPORT, NON BEVI , NON FUMI E NON TI DROGHI ALLA FINE MUORI COMUNQUE...

Avatar utente
Caporamarro
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 823
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 1:54
Moto: ETV 1000 2003/Ducati ss 750
Località: Brisighella (RA)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da Caporamarro » lunedì 27 novembre 2017, 11:38

La dayco, ditta produttrice delle cinghie mi ha appena risposto dicendo che il modello della mia moto non viene citato nel suo sito tramite la ricerca per marca e modello perche' non è aggiornato per il suddetto modello e mi cosiglia di recarmi in un rivenditore autorizzato ducati per ottenere le cinghie.grazie :x li ce le hanno per forza con 100 eurini.
Nel frattempo la yeppon mi ha confermato , tramte il numero del telaio moto, che le cinghie dayco2765190 che loro vendono sul loro sito sono compatibili con modello, anno e numero telaio della moto. ma roba da matti.
Finalmente ho fatto l'ordine, speriamo bene ed in attesa del primo di dicembre, data preventivata per il ricevimento della merce contunuo a lucidare e pulire :ciao:
...APPROFONDITI STUDI SCIENTIFICI HANNO DIMOSTRATO CHE SE MANGI SANO , FAI SPORT, NON BEVI , NON FUMI E NON TI DROGHI ALLA FINE MUORI COMUNQUE...

Avatar utente
OnlyVu
FORUM-DIPENDENTE
FORUM-DIPENDENTE
Messaggi: 4102
Iscritto il: domenica 6 marzo 2011, 23:02
Moto: ETV 1000 Caponord ABS 2004
Località: Albano Laziale (RM)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da OnlyVu » martedì 28 novembre 2017, 18:34

Si, quelle che hai ricevuto sembrano quelle che montavo io (Ducati Pantah e successivi fino alla fine degli anni '80).
Immagine

Avatar utente
Caporamarro
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 823
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 1:54
Moto: ETV 1000 2003/Ducati ss 750
Località: Brisighella (RA)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da Caporamarro » mercoledì 29 novembre 2017, 10:57

ma che cilindrata la avevi? Molto probabilmente saranno state diverse anche le pulegge nelle teste e quell sul'albero per ospitare quel tipo di cinchie, non tonde come quelle che devo montare io ,ma trapeziodali come devono essere quelle per quel tipo di cinghie.
...APPROFONDITI STUDI SCIENTIFICI HANNO DIMOSTRATO CHE SE MANGI SANO , FAI SPORT, NON BEVI , NON FUMI E NON TI DROGHI ALLA FINE MUORI COMUNQUE...

Avatar utente
OnlyVu
FORUM-DIPENDENTE
FORUM-DIPENDENTE
Messaggi: 4102
Iscritto il: domenica 6 marzo 2011, 23:02
Moto: ETV 1000 Caponord ABS 2004
Località: Albano Laziale (RM)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da OnlyVu » mercoledì 29 novembre 2017, 11:14

Caporamarro ha scritto: ma che cilindrata la avevi? Molto probabilmente saranno state diverse anche le pulegge nelle teste e quell sul'albero per ospitare quel tipo di cinchie, non tonde come quelle che devo montare io ,ma trapeziodali come devono essere quelle per quel tipo di cinghie.
Motore 650, si anche le pulegge hanno le cave più squadrate.
Immagine

Avatar utente
Caporamarro
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
Messaggi: 823
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 1:54
Moto: ETV 1000 2003/Ducati ss 750
Località: Brisighella (RA)

Re: info cinghie Ducati ss 750

Messaggio da Caporamarro » giovedì 15 febbraio 2018, 19:34

Aggiornamento. alla fine della fiera ho preso le cinghie originali ducati ,79 euri, e grazie alle indicazioni ricevute da everet sono fiero di annunciare la messa in moto senza la distruzione delle valvole della ducatona.
Fatti ben 400 metri davanti casa senza nessun intoppo e nessun scoppio.
Calcolando che la moto non andava per strada da piu' du 10 anni ,è stato una successo personale molto soddisfacente.
Con i primi caldi vedro di fare qualche kilometro per testare un po' tutti lavori fatti e magari arriveranno anche qualche foto in rosso e spero con la mia ragazza in sella perchè tutto questo tribolare, da marzo ad adesso, è stato fatto per lei.
Accenno gia' a chi interessato che se a lei piace avremo la sua moto da vendere, una suzuki inazuma 250 con 20 mila km o nei peggiori dei casi una ducati ss 750 :dai:
...APPROFONDITI STUDI SCIENTIFICI HANNO DIMOSTRATO CHE SE MANGI SANO , FAI SPORT, NON BEVI , NON FUMI E NON TI DROGHI ALLA FINE MUORI COMUNQUE...

Rispondi

Torna a “EUROPA”