Accorgimenti per rimessaggio invernale

Sezione Generale: tutto quello che c'è da dire!!!

Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda PaoloD » lun 31 ott 2016, 14:53

Ciao a tutti, non so se questo argomento sia già stato trattato ma io non l'ho trovato.
Nel rimessaggio forzato causa meteo e assicurazione in scadenza osserverò questi accorgimenti:
- non lavo la moto prima del rimessaggio, l'umidità che entrerebbe nei blocchetti elettrici non farebbe tempo ad asciugare dato che le temperature si stanno abbassando
- ruote alzate da terra con cavalletti alzamoto
- batteria collegata al mantenitore
- tappare marmitte e presa aria motore.
In particolare su questo ultimo punto mi voglio soffermare, allego anche le foto; non è che per le variazioni di temperatura notte/giorno con le marmitte tappate si viene a creare della condensa al loro interno che fa più danno della probabile umidità che potrebbe infiltrarsi lasciandole aperte?
Volevo poi mettere un bicchierino da caffè di olio per 2T nel foro candela e poi con la quinta marcia inserita far girare il motore ma temo che alla prima accensione l'olio potrebbe imbrattare i terminali/catalizzatori... che ne dite?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 969
Iscritto il: mar 1 apr 2008, 23:41
Località: Rosasco (PV)
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda giamaica75 » lun 31 ott 2016, 18:05

Io la lavo e faccio un giro per asciugarla, poi cavalletti, tappi marmitte e telo... il resto mi sembra un pó troppo... e si che la mia sta ferma fino a marzo, con temperature fino a -20... piuttosto, cambio olio?
Moto possedute: Superbravo 3 - Vespa PX150E - Yamaha XT600E - Aprilia Pegaso Strada - Aprilia Pegaso 125

Immagine
Immagine
Avatar utente
giamaica75
TANTO FORUM-POCA MOTO
TANTO FORUM-POCA MOTO
 
Messaggi: 5585
Iscritto il: sab 7 apr 2012, 22:52
Località: Drammen, Norway (provenienza San Lorenzo Maggiore, BN)
Moto: Pegaso Strada 2006
Tel: +4790576316

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda PaoloD » lun 31 ott 2016, 21:16

il cambio olio lo faccio appena la rimetto su strada dopo la pausa invernale, presumibilmente il primo aprile (più o meno)
PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 969
Iscritto il: mar 1 apr 2008, 23:41
Località: Rosasco (PV)
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda primo » lun 31 ott 2016, 23:43

Bho...saranno le temperature diverse qui al SUD...ma non ho mai fatto nulla di tutto cio' (i cambi di olio ovviamente si!) ed è sempre andato tutto benissimo.
Immagine Immagine
Immagine Immagine
Immagine
Avatar utente
primo
PISTONE SGONFIO
PISTONE SGONFIO
 
Messaggi: 198
Iscritto il: dom 5 giu 2016, 2:22
Località: Napoli
Moto: Pegaso Strada 660 2005

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda PaoloD » mar 1 nov 2016, 1:20

primo ha scritto: saranno le temperature diverse qui al SUD
PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 969
Iscritto il: mar 1 apr 2008, 23:41
Località: Rosasco (PV)
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda fedro69 » mar 1 nov 2016, 7:51

... é proprio il concetto di "rimessaggio invernale" che non credo di comprendere :? :sisi:

:D :cool: :uaz:
ImmagineImmagine
Più che la Morte, bisognerebbe temere di non aver vissuto.
Immagine
Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
 
Messaggi: 23889
Iscritto il: mer 8 mar 2006, 20:25
Località: Amburgo
Moto: Pegaso Strada '05

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda giamaica75 » mar 1 nov 2016, 9:10

A Fe, non girare il coltello nella ferita... Ci sarà un motivo se Babbo Natale qui va in giro con la slitta...
Moto possedute: Superbravo 3 - Vespa PX150E - Yamaha XT600E - Aprilia Pegaso Strada - Aprilia Pegaso 125

Immagine
Immagine
Avatar utente
giamaica75
TANTO FORUM-POCA MOTO
TANTO FORUM-POCA MOTO
 
Messaggi: 5585
Iscritto il: sab 7 apr 2012, 22:52
Località: Drammen, Norway (provenienza San Lorenzo Maggiore, BN)
Moto: Pegaso Strada 2006
Tel: +4790576316

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda fedro69 » mar 1 nov 2016, 9:16

vabbe', dai:
su da voi state praticamente ai domiciliari d'inverno! :tie: :giullare:
ma là sotto, in nord africa? :o :nono: :uaz:
ImmagineImmagine
Più che la Morte, bisognerebbe temere di non aver vissuto.
Immagine
Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
 
Messaggi: 23889
Iscritto il: mer 8 mar 2006, 20:25
Località: Amburgo
Moto: Pegaso Strada '05

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda Lupo motociclista » mar 1 nov 2016, 10:27

Tappare le prese d'aria e di scarico è superfluo nonché addirittura controproducente, primo perché la chiusura non è ermetica ( a meno di complicazioni esagerate) secondo perché proprio questa otturazione impedisce il ricambio d'aria favorendo fenomeni locali di corrosione e/o condensa.
L'olio nella candela mi pare esagerato, il velo d'olio sulle parti metalliche rimane per mesi se non per anni, se proprio vuoi puoi accendere il motore ogni due o tre mesi e lo ripristini perfettamente.
Manutentore di carica attaccato, se proprio vuoi essere meticoloso anche un desolfatatore per triplicare la vita della batteria, il resto è opzionale.
Naturalmente parere personale ed opinabile, sia chiaro.
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché
Albert Einstein

Immagine
Avatar utente
Lupo motociclista
"è il principio del turbogetto"
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: lun 28 ott 2013, 14:09
Località: TORINO
Moto: Pegaso strada 2008

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda PaoloD » mar 1 nov 2016, 10:30

Lupo è quello che volevo sentir dire... pensavo anche io che tappando gli scarichi si favorisce la formazione di condensa al loro interno...
Ultima modifica di PaoloD il mar 1 nov 2016, 11:05, modificato 1 volta in totale.
PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 969
Iscritto il: mar 1 apr 2008, 23:41
Località: Rosasco (PV)
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda PaoloD » mar 1 nov 2016, 10:36

Fedro il motivo principale della sospensione invernale è quello economico, con un anno di premio assicurativo ci faccio due anni...
Anzi dato che siamo nel discorso vado un po' OT dicendo che avvicinandosi alla fine dell'anno sto iniziando a fare i conti della serva e la coperta si fa sempre più corta... Credo che salvo miracoli del caso con 900 euro al mese non riuscirò più a permettermi la moto.
Probabilmente ho fatto una scelta azzardata già quando comprai la Trail, ma una volta venduta non avrei dovuto prendere la Strada...
Ora l'ho messa in vendita a una cifra molto alta e così rimarrà per il 2017, per usarla l'anno prossimo ho pochissime spese quindi... per un anno posso ancora resistere... vedremo...
PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 969
Iscritto il: mar 1 apr 2008, 23:41
Località: Rosasco (PV)
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda fedro69 » mar 1 nov 2016, 12:03

aldilà di scherzi e battute ti capisco, vai tranquillo :friends:
Per quel che ti riguarda più di un mantenitore di carica non credo sia necessario, anzi!
Accendilo una volta al mese e fallo arrivare in temperatura: basta e avanza per quel paio di mesi ;-)

Per quel che riguarda me, anche considerando assicurazione etc. Rocko continua a costarmi al mese meno dell'abbonamento ai mezzi pubblici :o
e cmq. anche solo l'idea di rinunciarci per diversi mesi nonostante le strade permettano d'usarlo mi fa sentir male :rinco:
ImmagineImmagine
Più che la Morte, bisognerebbe temere di non aver vissuto.
Immagine
Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
 
Messaggi: 23889
Iscritto il: mer 8 mar 2006, 20:25
Località: Amburgo
Moto: Pegaso Strada '05

Re: Accorgimenti per rimessaggio invernale

Messaggioda PaoloD » mar 1 nov 2016, 12:05

fedro69 ha scritto: aldilà di scherzi e battute ti capisco, vai tranquillo :friends:
Per quel che ti riguarda più di un mantenitore di carica non credo sia necessario, anzi!
Accendilo una volta al mese e fallo arrivare in temperatura: basta e avanza per quel paio di mesi ;-)

Per quel che riguarda me, anche considerando assicurazione etc. Rocko continua a costarmi al mese meno dell'abbonamento ai mezzi pubblici :o
e cmq. anche solo l'idea di rinunciarci per diversi mesi nonostante le strade permettano d'usarlo mi fa sentir male :rinco:


:ok:
PaoloD
MOTOCICLISTA DILETTANTE
MOTOCICLISTA DILETTANTE
 
Messaggi: 969
Iscritto il: mar 1 apr 2008, 23:41
Località: Rosasco (PV)
Moto: nessuna
Tel: 3tre9-33uno7due30


Torna a PEGASO-STRADA-FUN-FACTORY

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite