Corsa leva freno anteriore...

Per chi ha o ha avuto problemi con la moto...
Rispondi
Avatar utente
Madmazz
PIEGO BENE
PIEGO BENE
Messaggi: 570
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2008, 15:07
Località: Cepagatti (PE)

Corsa leva freno anteriore...

Messaggio da Madmazz » lunedì 20 ottobre 2008, 11:02

Cercherò di essere breve e preciso: compro le pastiglie anteriori nuove e smonto la pinza per togliere le vecchie. Visto però, con calibro alla mano, che erano poco usurate decido, dopo aver spruzzato aria col compressore per dare una pulitina, di rimontare il tutto con le vecchie pastiglie dopo averle levigate leggermente con una cartavetro sottilissima. Vado a fare un giretto e noto, in frenata, che la corsa della leva (del freno anteriore ovviamente...) è diminuito di un bel po'. Prima di questa operazione la leva in frenata si avvicinava tanto alla manopola dell'accelleratore ecco perchè ho smontato per dare uno sguardo !!!! :o strano, mica ho messo pastiglie nuove con maggiore spessore? Faccio altri 200Km cercando di frenare un po' più del dovuto per vedere se magari era una questione di assestamento ma niente... eppure ho anche tolto qualche "micro millimetro" di pasta con la cartavetro :roll: Boh...eppure -sembra- che funzioni tutto bene... Secondo voi ?

Avatar utente
stefanoboa
TANTO FORUM-POCA MOTO
TANTO FORUM-POCA MOTO
Messaggi: 7393
Iscritto il: venerdì 29 settembre 2006, 9:47
Moto: Pegaso Strada (Touring)
Località: tra Lapedona (FM) e Civitanova Marche (MC)

Messaggio da stefanoboa » lunedì 20 ottobre 2008, 12:28

frena come prima?
Vespa 50 L '1969' | Honda XL 200 R '1983' | Aprilia Pegaso Strada (Touring version) '2006'

Avatar utente
Madmazz
PIEGO BENE
PIEGO BENE
Messaggi: 570
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2008, 15:07
Località: Cepagatti (PE)

Messaggio da Madmazz » lunedì 20 ottobre 2008, 12:55

Beh, io non sono uno staccatore ma sui tragitti che ho sempre fatto frena come prima...

Avatar utente
Pinocchio
GOMMA PIATTA
GOMMA PIATTA
Messaggi: 253
Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 21:24
Località: Gorizia

Messaggio da Pinocchio » lunedì 20 ottobre 2008, 14:26

basta che freni bene...per il resto non pensarci...

Avatar utente
fedro69
Il Goto
Il Goto
Messaggi: 22078
Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 19:25
Moto: Pegaso Strada '05
Località: Amburgo

Messaggio da fedro69 » lunedì 20 ottobre 2008, 14:54

secondo me dipende dalla pulita che hai dato alla pinza da 1 lato,
dalla smerigliata alle pastiglie dall'altro:
Fra i movimenti x smontare e la rimozione della sporcizia hai migliorato la resa della pinza e diminuito le perdite dovute a calore ed attriti,
con la smerigliatina hai pianificato la superficie, che adesso nn segue passo-passo le rife del disco...
Immagine
Immagine__"Un maiale che non vola è solo un maiale."__Immagine
Porco Rosso

Avatar utente
Pinocchio
GOMMA PIATTA
GOMMA PIATTA
Messaggi: 253
Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 21:24
Località: Gorizia

Messaggio da Pinocchio » lunedì 20 ottobre 2008, 16:07

fedro69 ha scritto:secondo me dipende dalla pulita che hai dato alla pinza da 1 lato,
dalla smerigliata alle pastiglie dall'altro:
Fra i movimenti x smontare e la rimozione della sporcizia hai migliorato la resa della pinza e diminuito le perdite dovute a calore ed attriti,
con la smerigliatina hai pianificato la superficie, che adesso nn segue passo-passo le rife del disco...
si giusto...ora le righe disco ferodo non combaciano più e la distanza è aumentata...

Avatar utente
Madmazz
PIEGO BENE
PIEGO BENE
Messaggi: 570
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2008, 15:07
Località: Cepagatti (PE)

Messaggio da Madmazz » lunedì 20 ottobre 2008, 17:16

E' vero, penso proprio che sia questa la soluzione !!! A meno che nel far tornare indietro i pistoncini e di conseguenza facendo mischiare l'olio che era nel tubo con quello della vaschetta si sia creata qualche alkimia :lol: ma adesso sto esagerando di fantasia. Grazie ragazzi, questo forum si sta rivelando sempre più utile :tnx:

Rispondi

Torna a “OFFICINA Pegaso-Trail”