Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'oblio

RXV, SXV, MXV
Rispondi
Avatar utente
QUARTA PIENA
NONNO DEL FORUM
NONNO DEL FORUM
Messaggi: 14148
Iscritto il: sabato 20 aprile 2002, 2:00
Località: montelupo fiorentino

Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'oblio

Messaggio da QUARTA PIENA » lunedì 5 maggio 2014, 23:52

Da motoclismo.

http://www.motociclismo.it/aprilia-rxv- ... moto-58463

Sergio, reggiti forte :goccia:
ImmagineImmagine


Pegaso i.e. 2002, 200.000 km per cilindro.
Yamaha Supertènèrè 1200 ZE 2015

Avatar utente
sergio
MONOmaniaco
MONOmaniaco
Messaggi: 8736
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2002, 1:00
Località: Cerveteri (Rm)

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da sergio » martedì 6 maggio 2014, 8:27

Avrei diverse cose da dire a Ciaccia in positivo su questa moto, ovvero, sarebbe meglio se gliele dicesse Mondaniel....
Il problema vero, l'unico direi, e che non ebbe successo perchè chi l'acquistava, NON SI SAPEVA DOVE PORTARLA PER MANUTENZIONARLA nello sfacelo dell'assistenza aprilia che in quegli anni si stava concretizzando....
ciao
Immagine Immagine Immagine

Scrivo su questa comunità da un pò prima della fine del 2001 periodo in cui Lucaweb decise di rinominare "Pegasocube.it" in "Apriliaontheroad.com" unendo possessori di Pegaso e Caponord.

Avatar utente
matteo.t
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
Messaggi: 2686
Iscritto il: sabato 3 maggio 2008, 0:45
Moto: Ex Pegaso Cube ora mukka 1200
Località: Noventa Vicentina

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da matteo.t » martedì 6 maggio 2014, 8:33

Anche in questo caso Aprilia è stata troppo avanti da non essere completamente compresa, ma il vero dramma è che i "dirigenti" non se ne rendono conto. :grrr:
Tristezza :(

Avatar utente
Andrea66
CURVO BENINO
CURVO BENINO
Messaggi: 486
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 18:03
Moto: Caponord 2002 Sgarbatona
Località: A est di Panigale, a sud di Noale (Bologna)

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da Andrea66 » martedì 6 maggio 2014, 8:53

matteo.t ha scritto:Anche in questo caso Aprilia è stata troppo avanti da non essere completamente compresa, ma il vero dramma è che i "dirigenti" non se ne rendono conto. :grrr:
Tristezza :(


Ciao.
Come diceva giustamente Sergio (e dico che diceva giustamente non perchè conosca la storia della RXV ma perchè lo stesso problema si palesa anche su moto Aprilia di ben maggior successo e "tiratura")Aprilia era (ed è salvo problemi atavici) molto avanti per il prodotto quanto molto indietro in assistenza.
Quando capiranno che il cliente si :fottuto: solo una volta se l'assistenza latita, allora avranno fatto un grande passo!!!
L'emejciaverchesteravaddar......

...con me fattura più Brembo che Agip... :-)

Immagine

Avatar utente
Ibàn
FORUM-DIPENDENTE
FORUM-DIPENDENTE
Messaggi: 4924
Iscritto il: sabato 17 giugno 2006, 11:38
Moto: VStrom 1000
Località: Treviso, Montello

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da Ibàn » martedì 6 maggio 2014, 9:43

Imho Aprilia con questa serie era stata forse anche troppo avanti ...

A volte sarebbe bene cercare di capire cosa vogliono i tuoi potenziali clienti, e non cercare clientela che effettivamente non c'è in giro :dubbio:
Ibàn & Strom 1000 "The Beck"

Ibàn, chiiiii ?????

Avatar utente
sergio
MONOmaniaco
MONOmaniaco
Messaggi: 8736
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2002, 1:00
Località: Cerveteri (Rm)

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da sergio » martedì 6 maggio 2014, 10:09

Ibàn ha scritto:Imho Aprilia con questa serie era stata forse anche troppo avanti ...

A volte sarebbe bene cercare di capire cosa vogliono i tuoi potenziali clienti, e non cercare clientela che effettivamente non c'è in giro :dubbio:

Clienti non clienti
Aprilia con la serie RXV SXV aveva creato un prodotto Top di Gamma in grado di contrastare e FAR PAURA veramente alla concorrenza.
La solita gestione scellerata del CLIENTE ha fatto sì che il prodotto non risultasse molto appetibile se pur valido.

Ma chi cavolo se la compra una moto che deve essere manutenzionata a "ore" se non sai dove portarla ?

Ma se in tutta Roma e Provincia, quasi 5 milioni di abitanti, nel 2008 c'era solo 1 officina autorizzata in grado di metterci le mani, la colpa di chi era?

Ma ciaccia ste cose le sà ?

E mi viene a parlare della moto di passeri che si scarica la batteria....... :angry: come se nelle altre non succedesse

Ma va là :grrr:
Va là :grrr:
Immagine Immagine Immagine

Scrivo su questa comunità da un pò prima della fine del 2001 periodo in cui Lucaweb decise di rinominare "Pegasocube.it" in "Apriliaontheroad.com" unendo possessori di Pegaso e Caponord.

Avatar utente
Ibàn
FORUM-DIPENDENTE
FORUM-DIPENDENTE
Messaggi: 4924
Iscritto il: sabato 17 giugno 2006, 11:38
Moto: VStrom 1000
Località: Treviso, Montello

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da Ibàn » martedì 6 maggio 2014, 10:19

sergio ha scritto:...

E mi viene a parlare della moto di passeri che si scarica la batteria....... :angry: come se nelle altre non succedesse

Ma va là :grrr:
Va là :grrr:


Sì, ma le "obsolete" mantenevano ancora la pedivella, per la sicurezza interiore dell'endurista a ore :) :)
Ibàn & Strom 1000 "The Beck"

Ibàn, chiiiii ?????

Avatar utente
ferro
STAFF
STAFF
Messaggi: 5507
Iscritto il: martedì 13 settembre 2005, 15:15
Moto: Pegaso 650.3 - VX800 - XV950
Località: Novellara (RE)

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da ferro » martedì 6 maggio 2014, 10:27

Anni fa , durante un sessione di allenamenti di motocross , c'er un ragazzo con la versione cross (mi sembra si chiamasse MXV).
Parlando con lui gli ho chiesto come si trovasse e ricordo le sue risposte:

"la moto va forte , è più pesante delle mono ma ci si fa l'abitudine alla fine"
"ha un po' di difetti da sistemare .... ma qui inizia il dramma. Se non hai un canale diretto con il reparto corse , col cavolo che trovi i ricambi in tempo utile per poterla usare"

... e allora c'era la squadra che faceva il mondiale ... ora nemmeno quella.
Infatti , dopo un paio di anni in cui se ne vedevano (poche) in giro sulle piste , ora sono sparite del tutto.
In fondo , in un settore dove apri il motore e revisioni le sospensioni di continuo , la mancanza di ricambi è il peggiore dei difetti che puoi trovare.

Avatar utente
spalla
ATTIVISTA DEL FORUM
ATTIVISTA DEL FORUM
Messaggi: 2848
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:33
Moto: CAPONORD 1200 TP
Tel: 3405217631
Località: Cinisello Balsamo

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da spalla » mercoledì 7 maggio 2014, 16:37

Sergio, le moto da fuoristrada "vero" non vanno manutenute a km ma a ore :wink:

all'uscita sul mercato già aveva intervalli di manutenzione più lunghi delle moto di pari destinazione, l'anno successivo addirittura si raddoppiarono i suoi tempi di manutenzione :o

ha ragione Ciaccia, potevano sviluppare quel motore con una filosofia diversa da quella delle gare x renderlo adatto ad uso più civile/diportistico; cosa che - guarda caso - ha fatto la KTM con il suo 690cc

però noi lo sappiamo, Aprilia è tecnologicamente avanti e strategicamente deficitaria :grr:
non esistono mete ma solo tappe
sloboda ili smrt (Libertà o Morte)

Avatar utente
sergio
MONOmaniaco
MONOmaniaco
Messaggi: 8736
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2002, 1:00
Località: Cerveteri (Rm)

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da sergio » giovedì 8 maggio 2014, 9:20

spalla ha scritto: Sergio, le moto da fuoristrada "vero" non vanno manutenute a km ma a ore :wink:

La rxv e sxv si manutenzionano a ore per chi ci fà agonismo
Per gli altri vanno bene anche i km......
spalla ha scritto:

ha ragione Ciaccia, potevano sviluppare quel motore con una filosofia diversa da quella delle gare x renderlo adatto ad uso più civile/diportistico; cosa che - guarda caso - ha fatto la KTM con il suo 690cc

Ciccia si è dimenticato di dire diverse cose:
una di queste è che questo è stato l'ultimo progetto il 45V2 varato da Beggio e dalla "vecchia" aprilia
spalla ha scritto:però noi lo sappiamo, Aprilia è tecnologicamente avanti e strategicamente deficitaria :grr:

Aprilia "era" tecnologicamente avanti....ora non lo è più riguardo le strategie di mercato, fanno pena su tutti i fronti.
Riguardo la possibilità di avviare una moto a iniezione a spinta con la batteria KO l'rxv è l'unica che può farlo...
Questo non è emerso dai discorsi di ciaccia e magari è convinto che una moto a iniezione moderna yamaha, honda, ktm, parta perchè ha la pedivella...... :nono:
Immagine Immagine Immagine

Scrivo su questa comunità da un pò prima della fine del 2001 periodo in cui Lucaweb decise di rinominare "Pegasocube.it" in "Apriliaontheroad.com" unendo possessori di Pegaso e Caponord.

Avatar utente
SILVER
FORUM-DIPENDENTE
FORUM-DIPENDENTE
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 24 dicembre 2003, 17:10
Località: Ancona

Re: Aprilia RXV, una moto di carattere che non meritava l'ob

Messaggio da SILVER » giovedì 8 maggio 2014, 10:20

Io cambierei il titolo in " APRILIA, UN MARCHIO CHE NON MERITAVA L'OBLIO".

:rip:

E chè stè!
ImmagineImmagine Immagine"DOLINA POZZATINA" - Fans Club

Rispondi

Torna a “V2 77°”